Condividi su:

10 luoghi da visitare nel Maryland
Cosa vedere in Maryland

Tutti gli articoli degli Stati Uniti

10 luoghi da visitare in Maryland, mappa

Il Maryland è uno stato che dal turismo internazionale deve essere ancora scoperto. Soprattutto a causa del diretto confine con il District Columbia, quindi con la capitale federale Washington, il Maryland è più uno stato di passaggio, che una meta vacanziera. In realtà noi sappiamo che questo territorio, con città maggiore la moderna Baltimora, offre luoghi d’interesse davvero eccezionali, che aspettano solo di essere scoperti.
Abbiamo quindi selezionato 10 di questi luoghi da visitare nel Maryland, i più belli e quelli che più tra tutti non vanno persi durante un proprio viaggio.
Non ci resta altro che scoprire cosa vedere in Maryland, lo stato americano dal grande fascino.

10 luoghi da visitare nel Maryland

Numero 10 (dieci) onemag

Western Maryland Scenic Railroad

Cosa vedere in Maryland, Western Maryland Scenic Railroad
Maryland, Western Maryland Scenic Railroad | @goodhike / Flickr

La Western Maryland Scenic Railroad (Ferrovia panoramica del Maryland occidentale) è una delle più suggestive attrazioni turistiche dello stato americano. Con sede a Cumberland, da cui parte la Scenic Railroad, questa ferrovia si snoda sino a giungere a Frostburg, distante solo circa 16 chilometri. La caratteristica di questo, intenso, viaggio, è quella di trovarsi a bordo di locomotive a vapore, così da permettere di rivivere un suggestivo viaggio nel passato della storia americana.
Le escursioni diurne hanno una durata di circa tre ore, con un viaggio andata e ritorno da Cumberland, la cui stazione storica presenta si presenta con una piacevole architettura di inizio XX secolo, facendo sosta di un’ora a metà viaggio.

OneMag-logo
Link-uscita icona Mississippi, guida turistica di viaggio

Numero 9 (nove) onemag

Cunningham Falls State Park

Cunningham Falls State ParkInserito nel splendido contesto naturalistico della Montagne Catoctin, le Cunningham Falls State Park è la riserva naturale in cui è situata la più alta cascata del Maryland. Il parco si caratterizza per due piacevoli percorsi, uno più avventuroso l’altro più rilassante, con cui si giunge alla Cascata Cunningham, permettendo ai visitatori di godere di un panorama a dir poco spettacolare. Ogni anno, nel State Park, si tiene il Festival dello sciroppo d’acero, che regolarmente è celebrato ogni secondo e terzo fine settimana di marzo. Qua si trova anche il lago William Houck, un lago vivace e molto popolare, grazie alla spiaggia sabbiosa che regala frescura durante le più calde giornate d’estate. E come ultimo punto di forza merita citare la variegata flora e fauna, che caratterizzato l’estesa biodiversità dello stato del Maryland.

OneMag-logo
Link-uscita icona Visitare Monterey Bay Aquarium

Numero 8 (otto) onemag

Kilgore Falls, Rocks State Park

Cosa vedere in Maryland, Kilgore Falls, Rocks State Park
Cosa vedere in Maryland, Kilgore Falls, Rocks State Park | @Daniel Kelly / Flickr

Il Rocks State Park è un’altra interessante riserva naturale del Maryland, estesa circa 855 acri e perlopiù ricoperta da una fitta macchia boschiva, nella contea di Harford. Dentro il Rocks State Park si trova la Kilgore Falls, splendida cascata fluviale di 5,1 metri, seconda per altezza in Maryland. La Kilgore Falls genera ai propri piedi un bacino d’acqua incontaminata molto popolare tra cittadini per trovare frescura e fare il bagno nel cuore della natura incontaminata. Un’altro punto molto interessante di questo parco è il King and Queen Seat, una piattaforma rocciosa naturale, generatesi all’estremità di uno sperone roccioso, da cui si gode di uno spettacolare panorama sull’intero parco circostante. Tanti sono i sentieri escursionistici, adattati a tutte le esperienze.

OneMag-logo
Link-uscita icona Los Angeles vista dall’alto

Numero 7 (sette) onemag

Pylesville

Cosa vedere in Maryland, Pylesville
Cosa vedere in Maryland, Pylesville | @bob wagner / Flickr

Pylesville è la città punto di partenza per visitare il Rocks State Park, distante giusto un 10 minuti di strada in auto. Situata all’interno della Contea di Harford, la località è popolata da appena 693 residenti, come testimoniato dal censimento del 2010, e vanta un piccolo centro abitato davvero suggestivo. Infatti, questa località dal carattere esclusivamente residenziale, vanta diversi sentieri e percorsi che si sviluppano lungo la sua periferia totalmente priva di urbanizzazione. Inoltre, la vicinanza con lo stato della Pennsylvania rende ancor più interessante la località in questione.

OneMag-logo
Link-uscita icona Visitare l’Alabama, uno degli stati USA

Numero 6 (sei) onemag

Baltimora

Cosa vedere in Maryland, Maryland, Baltimora
Maryland, Baltimora | @neuphin / Flickr

Con circa 600 mila abitanti al censimento del 2018, Baltimora è la più grande città dello stato del Maryland. La città, amministrativamente, non è legata a nessuna contea: gode di una certa autonomia sotto il controllo unicamente dello stato del Maryland. È una delle più antiche città degli Stati Uniti, con origini datate al 1706, quando la Colonia del Maryland ordinò la costruzione di un porto nella baia di Chesapeake, noto con il nome di Cæcilius Calvert.

Nel 1729 Baltimora fu ufficialmente fondata con la sua prima forma di centro abitativo e istituita come città alla fine del secolo, nel 1797. La suggestiva area del porto è una delle zone più pittoresche della città, dove tra le tante cose è possibile vedere la USS Constellation, imbarcazione risalente alla Guerra Civile.

OneMag-logo
Link-uscita icona Big Island, ecco come vengono chiamate le Hawaii

Numero cinque (5) OneMag

Gaithersburg

Cosa vedere in Maryland, Gaithersburg
Maryland, Gaithersburg | @James House / Flickr

Gaithersburg è quella che in molti definirebbero la città dei propri sogni. È una località moderna e dall’alta qualità di vita, con edifici dall’architettura contemporanea e tanti luoghi d’interesse. È inoltre abbastanza grande, con 60 mila residenti, e ricca di parchi e strade recentemente riqualificate e rese proprio belle da vedere, con pavimentazione curata e comode panchine con cui guardare uno dei tanti corsi d’acqua.

Giusto ai margini occidentali della città si trova il Seneca Creek State Park, un piacevole lembo di natura incontaminata dominata dal Clopper Lake, meta preferita dai cittadini per passeggiate fuori città. Inoltre qua si trova il quartier generale del National Institute of Standards and Technology, oltre che di un’importante osservatorio nazionale per il controllo della variazione della latitudine. Per concludere, Gaithersburg è anche famosa per aver dato i natali all’attore Judah Friedlander e al rapper Logic, entrambi personaggi di notorietà mondiale.

OneMag-logo
Link-uscita icona Long Island, l’Isola al largo di New York

Numero 4 (quattro) OneMag

Rockville

Cosa vedere in Maryland, Rockville
Maryland, Rockville | @Mark Carlisle / Flickr

Altra importante città del Maryland è Rockville, capoluogo della contea di Montgomery nonché luogo di nascita di Father John Misty, cantautore folk-rock molto amato negli States. A rendere Rockville una destinazione turistica sono le sue attrazioni molto particolari.

Per esempio, una delle migliori tappe è presso il Museo della Tecnologia Obsoleta, dove è presente un breve percorso tra alcuni dei prodotti elettronici oggi in disuso ma che nel corso del XX secolo hanno cambiato radicalmente lo stile di vita di ogni persona nel mondo. Qua si trova anche la tomba del leggendario Fitzgeralds.
Prima di terminare la propria visita fate tappa presso il Civic Center, dove in primavera è possibile assistere alla fioritura dei ciliegi.

OneMag-logo
Link-uscita icona New York, museo e memoriale dell’11 Settembre

Numero 3 (tre) OneMag

Deep Creek Lake, Garrett County

Cosa vedere in Maryland, Deep Creek Lake
Maryland, Deep Creek Lake | @Karen Mallonee / Flickr

Il Deep Creek Lake, situato nella Contea di Garret, è il più grande specchio d’acqua situato interamente dentro i confini dello stato del Maryland. Esteso poco più di 15 kmq (3900 acri), il Deep Creek Lake si caratterizza per i suoi 111 chilometri di costa, amati per vivere escursioni, gite e passeggiate, oltre che per fare il bagno dentro le sue acque. Come per tutti i laghi del Maryland, anche il Deep Creek Lake è stato creato artificialmente e vanta una ricca biodiversità, principalmente incentrata su fauna di pesce d’acqua dolce e uccelli acquatici.

OneMag-logo
Link-uscita icona Miami, la guida prima del viaggio

Numero 2 (due) OneMag

Lake Elkhorn, Columbia

Anche la prossima tappa del viaggio tra le cose da vedere in Maryland è presso un lago, questa volta è il turismo del Lake Elkhorn. Rispetto al precedente, il Lake Elkhorn è esteso appena 37 acri, un piccolo bacino d’acqua situato nei pressi della città di Columbia, una delle più moderne e avveniristiche del Maryland. Il Lake Elkhorn è il terzo lago per estensione di Columbia, composto da una piccola diga e da un parco con area dedicata ai picnic. Imperdibile, infine, una passeggiata nel percorso di due miglia che contorna il lago.

OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa vedere in Wyoming | 10 luoghi da visitare nello Wyoming

Numero 1 (uno) OneMag

Thurmont, Maryland

Terminiamo il vostro piacevole viaggio in Maryland presso la città di Thurmont, di piccole dimensioni, definita come la porta d’accesso alle montagne. Non certo un caso che l’architettura del piccolo centro abitato richiami proprio quella tipica rustica che possiamo ammirare in alta quota. Situata nella contea di Frederick, Thurmont è popolata da circa 6 mila cittadini ed è il punto di partenza adatto per visitare sia il Cunningham Falls State Park che il Catoctin Mountain Park, quest’ultimo famoso per ospitare il cosiddetto Camp David.

Il Camp David è il ritiro presidenziale in baita, ufficialmente trascritta come installazione militare e non indicata nei cartelli del parco per ragioni di sicurezza. Qua, nel giugno del 2020, l’allora presidente Donald Trump avrebbe dovuto ospitare i vertici del G7, annullato poi a causa della pandemia. Ogni autunno Thurmont ospita il Catoctin Colorfest, un festival di arti e mestieri, che attira circa 125 mila appassionati a ogni edizione.


 

Condividi su: