Cosa vedere a Varadero, la spiaggia bionda di Cuba

Cosa vedere a Varadero, la spiaggia bionda di Cuba posta nella penisola di Hicasos, un lungo tratto costiero ininterrotto di oltre 20 km. Ecco cosa vedere a Varadero

Cosa vedere a Varadero, il
fulcro turistico di Cuba

Nella penisola di Hicasos, dalla considerevole lunghezza di oltre 20 km, troviamo Varadero, la localita tra le più turistiche dell’isola di Cuba.
Quasi un intero villaggio, Varadero è in continuo fermento ed in continua crescita con i suoi hotel, locali e negozi in grado di soddisfare qualsiasi turista.

Visitare Varadero significa prima di tutto adagiarsi sulla splendida sabbia, un tratto continuo per tutta la costa di 20 km con sabbia fine che si affaccia su un mare cristallino e limpido. Sicuramente una tra le località più interessanti, dal punto di vista balneare, di tutti i Caraibi.

Ecco cosa vedere a Varadero, la sabbia bionda di Cuba.

Marina Gaviota

Marina Gaviota è il fulcro turistico della stretta penisola, parliamo del porto turistico principale della località. Qua sono ospitate oltre 1200 barche attraccate lungo i 24 ponti che costituiscono la struttura del porto.

È anche il luogo in cui recarsi per trovare alcune escursioni da poter svolgere in mare, visto la ricca presenza di agenzie turistiche. Qua sono situati i migliori hotel della penisola, oltre che i ristoranti di eccellenza e le numerose attività sportive. Si tratta oltretutto di una delle più amate destinazioni dai cubani, che si recano qua da ogni angolo dell’isola per la discoteca “Sala de la Musica” che rende anche la nightlife eccezionale.

Parque Josone

Varadero, Parque Josone

Il Parque Josone, Parco Josone, era in origine il luogo in cui era ospitata una dimora realizzata in stile neoclassico, contornata dal peculiare frutteto. Questa dimora risale al 1942 e venne realizzata da una coppia proprietaria di una distilleria.

La coppia era composta da José e Onelia Iturrioz, i cui, unendo i propri nomi, realizzarono questo parco. Il marito si occupava di lavorare nel suo laboratorio, mentre la moglie curava i giardini, organizzando numerose cerimonie in cui si presentavano anche personaggi celebri di Cuba.

Dopo che la proprietà divenne del Governo, fu istituito il parco pubblico visitabile oggi. Il parco è costituito da nove ettari di ricca flora, caratterizzata da numerose viole. Anche la fauna è molto ricca, soprattutto per via della presenza dei particolari struzzi.

Cueva de Ambrosio

Le Cueva de Ambrosio sono le grotte più apprezzate di tutta l’isola di Cuba. L’area visitabile si sviluppa per 300 metri di lunghezza in cui sono osservabili oltre 47 pitture precolombiane, situate nella sala delle Claraboyas.

Secoli fa, la Grotta di Ambrosio ospitò dapprima numerosi indigeni precolombiani e successivamente schiavi in fuga e pirati.

Anticamente gli abitanti lasciarono nella grotta numerose testimonianze riguardanti il loro stile di vita rurale, attraverso pitture realizzate con tonalità di colore rossastre. Questi furono scoperti nel 1961 e si pensa siano datati primi secoli dopo Cristo.

Isole Cayman, l’arcipelago a sud di CubaIsole Cayman, l’arcipelago a sud di Cuba
Isole Cayman, l’arcipelago a sud di Cuba composto da 3 isole e paradiso per i sub che qua arrivano da tutto il mondo.

Continua a leggere

Immersioni e snorkeling

Varadero, immersioni e snorkeling

Varadero ha diversi eccellenti centri in cui prenotare la propria immersione. Inoltre, tutti i 21 centri turistici situati intorno alla Penisola richiedono un trasferimento in barca di circa un’ora.

I punti di maggiore interesse durante le escursioni in barca sono caratterizzati da scogliere, caverne e una nave russa affondata nel 1997 durante un viaggio di perlustrazione.

I centri offrono anche escursioni giornaliere ai siti superiori della Baia de Cochinos, oppure è possibile recarsi autonomamente ed immergersi senza alcun istruttore.

Da precisare che, quando il tempo è inclemente sulla costa nord, i sub vengono spesso trasferiti a Baia de Cochinos, nel sud del paese, più riparata dalle impervie climatiche.

Scopri di più:

Questi i musei da non perdere a Cuba
George Town, la piccola grande città dalle mille attrazioni

 

Condividi su: