Cosa vedere a Praga

Praga è uno dei luoghi turistici europei più importanti. Conosciamo la capitale ceca e scopriamo cosa vedere a Praga.

 Praga, la storia della capitale della Repubblica Ceca

icona-articoloPraga è la capitale della Repubblica Ceca con complessivamente 2.300.000 abitanti.
La città è uno dei luoghi turistici più importanti dell’Europa Centrale poiché si tratta di un importante centro culturale.

Nel 1992 il Centro Storico venne inserito nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. 

Cosa vedere a Praga

Ponte Carlo

Il Ponte Carlo è il ponte più famoso di Praga nonché anche il più grande e permette di attraversare il fiume Moldava.
Venne costruito nel 14esimo secolo ed è fiancheggiato da tre torri e 30 statue in stile barocco.

Il ponte pedonale è lungo oltre 600 metri ed è uno dei luoghi di Praga più fotografati.
Spesso nell’immediata vicinanza del ponte diversi artisti e artigiani vendono le proprie opere d’arte, alcune delle quali raffiguranti lo stesso ponte.

Torre panoramica di Petřín

Torre panoramica di Petrin

La torre panoramica di Petřín è una piattaforma di osservazione di acciaio.
È situata in cima all’omonima collina ed è considerata da molti la migliore struttura su cui ammirare l’intera capitale ceca.

E’ uno dei tanti simboli di Praga e la sua costruzione risale al 1891 in occasione dell’Esposizione Giubilare. E’ considerata come la Torre Eiffel della Repubblica Ceca ed è alta 63,5 metri ed in cima si raggiunge la medesima altezza sul livello del mare della Torre parigina.

Per arrivare al ballatoio posto proprio in alto occorre salire una scala con ben 299 gradini. Ottima da visitare di sera.

Orologio astronomico di Praga

Orologio astronomico di Praga

L’orologio astronomico di Praga fu costruito nel 1410.
Venne parzialmente distrutto durante la seconda guerra mondiale, ma fu prontamente restaurato, riportandolo all’antico splendore.

Questo è il più antico orologio astronomico del mondo ancora funzionante.
Situato nella Piazza della Città Vecchia, l’orologio non solo mostra la classica ora giornaliera, ma anche le fasi del sole e della luna e il movimento dei pianeti nel cielo.

Ogni ora, dalle 9 alle 23, le varie parti dell’orologio si mettono in movimento dando origine ad uno spettacolo unico da non perdere.
Salendo sulla torre che lo ospita avrete invece una delle migliori visioni panoramiche di tutta Praga.

Castello di Praga

Castello di Praga

Costruito nel 880, il castello di Praga è il complesso di castelli più grande del mondo, difatti è presente anche nel Guinness dei primati.
Il primo edificio ad essere eretto all’interno dell’area del castello fu la Chiesa della Vergine Maria della quale purtroppo ora si possono vedere solo alcuni resti.

Nel decimo secolo venne fondata la Basilica di San Giorgio e nel castello vide la luce il primo convento ceco, denominato il convento di San Giorgio che oggi ospita una galleria d’arte.
Durante l’intero scorso millennio il complesso venne ristrutturato diverse volte. L’ultima grande restaurazione del Castello è stata a metà del 18esimo secolo, quando la struttura venne messa in condizione per essere abitata.

Teatro Nazionale

Teatro Nazionale

In Repubblica Ceca il fascino del teatro ha avuto estrema importanza, più di Vienna e Parigi. Le varie opere teatrali nate a Praga e dintorni hanno poi avuto ampio risalto in Europa e non solo, diventando di importanza storica mondiale. Il cuore pulsante è sicuramente il Teatro Nazionale di Praga.
E’ un sontuoso edificio posto a simbolo della cultura ceca tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento.

Quello che oggi ammiriamo è la ricostruzione, avvenuta solo due anni dopo la prima edificazione, a seguito di incendio che lo ha devastato internamente e provocato seri danni anche alla struttura esterna.

Presenziare ad uno spettacolo teatrale in questo tempio della cultura è un momento di vera emozione e vi farà ricordare Praga in una modalità insolita rispetto alle consuete vacanze. E se il tempo non vi permetterà di sedervi nelle sale del teatro, ammiratelo dall’esterno. Sia di giorno che di notte è una bellezza iconica da ammirare.

Chiesa di Nostra Signora di Týn

Chiesa di Nostra Signora di Týn

La Chiesa di Santa Maria di Týn è uno degli edifici religiosi più caratteristici e nel contempo più misteriosi di tutta Praga. La sua imponente altezza le permette di essere sicuramente ammirata rispetto alle case che la circondano alcune che richiudono la facciata.

Al suo interno troverete un ricco patrimonio di opere che spaziano tra l’epoca gotica, barocca e rinascimentale. Accedervi, nonostante siamo a due passi dalla Torre dell’Orologio, non è semplicissimo. Dovrete infatti trovare un piccolo vicolo che vi permetterà di accedere dalla porta principale della Chiesa.

Da ammirare le due torri, le due guglie che sovrastano la Chiesa di Tyn con i suoi 80 metri di atezza. Da segnalare la particolarità unica che rappresenta una delle tante caratteristiche dell’edificio. La prima torre, quella a sud, è infatti più sottile rispetto a quella di nord. Una metafora che indica la bellezza maschile e quella femminile.

Piazza della Città Vecchia

Praga, Piazza della Città Vecchia

La Piazza della Città Vecchia di Praga è il centro medievale della città.
Per secoli ha ospitato un’eccezionale mercato cittadino, fiorente di prodotti artigianali e alimentari.

All’interno di essa sono situate alcune attrazioni già citati precedentemente, come la Chiesa di Nostra Signora e l’Orologio Astronomico, oltre alla Sinagoga, il Palazzo Rococò ed altri edifici di grande importanza.
Durante le feste natalizie qui si svolge il più grande mercatino di Natale di tutta la Repubblica Ceca.

Museo Nazionale

Museo Nazionale

Si tratta del più ampio museo della Repubblica Ceca e al suo interno ospita importanti collezioni di minerali, reperti archeologici, esemplari zoologici, oggetti etnografici e documenti o fonti varie riguardo la storia della Cecoslovacchia.

L’edificio principale della struttura del museo si trova in cima alla Piazza Venceslao.  Il museo ha altre sedi più piccole concentrate interamente su un argomento preciso.

Scopri di più:

Brno, la seconda città della Repubblica Ceca
Plzen, birra e cultura

 

Condividi su: