Cosa vedere a Port Luis, la capitale delle Mauritius

Cosa vedere a Port Luis, la capitale delle Mauritius con i suoi musei, la sua storia e con le sue strade ricche di case coloniali e di assoluto fascino. Ecco Port Luis

Port Luis, la capitale delle Mauritius

Le Mauritius sono spesso associate alla luna di miele. Ovviamente rimane una delle mete più gettonate per festeggiare il proprio matrimonio ma anche per innamorarsi o per fare una vacanza romantica. Mauritius è anche una meta da visitare se si apprezza la natura ma è anche un luogo un cui divertirsi con gli amici o con tutta la famiglia, bebè compresi.

Siamo nell’Oceano Indiano e qua l’attrazione più nota è legata a vacanze di mare, grazie a splendide spiagge e a magnifiche barriere coralline.
Se la vostra idea di vacanza non è solo quella di immergervi nelle splendide acque oceaniche, potreste prendere in considerazione di immergervi nella cultura locale iniziando dalla capitale, Port Luis.

Conosciamo Port Luis

La capitale venne fondata da Bertrand-François Mahé de La Bourdonnais, il conte ufficiale al servizio della Compagnia francese delle Indie orientali. Siamo nella parte nord-occidentale dell’isola e in questo lembo di territorio mauritano troviamo un vero e proprio flusso turistico importante, interessato a scoprire la storia ma anche la cultura di un paese poco conosciuto da questo punto di vista.

La capitale delle Mauritius, Port Luis

Cosa vedere a Port Luis

Come consuetudine non perdiamo il centro storico qui ben rappresentato dalla Place d’Armes che connette il mare al Palazzo del Governo. Da ammirare la statua di Mahe de La Bourdonnais, uno dei padri fondatori di Mauritius la cui presenza è assicurata proprio all’ingresso della Place d’Armese.
Terminata la passeggiata nella piazza si dovrà assolutamente osservare il Palazzo del Governo, uno degli edifici storici di Port Luis e che dopo il recente restauro riesce a donare ancora più fascino a tutta la città. Oggi è la sede del Parlamento di Mauritius.

Spostandosi dalla zona centrale ci si potrà recare a Fort Adelaide, una collinetta la cui altitudine permette di dominare l’intera città. Nata come sede di controllo e quindi fortificata, era anche adibita alla sicurezza ma anche al controllo di tutto il territorio.
Oggi che guerre e guerriglie sono alle spalle, è il luogo dove si svolgono numerosi spettacoli artistici, anche con artisti internazionali.

Camerun, viaggio e turismo nell'Africa equatorialeCamerun, viaggio e turismo nell’Africa Equatoriale
Visitare Camerun significa intraprendere il viaggio nell’Africa Equatoriale ricca di bellezze naturali con grandi paesaggi.

I Musei di Port Luis

Come qualsiasi capitale degna del nome, anche Port Luis ha una discreta collezione di edifici museali.
Tra questi merita una visita accurata il Museo Postale, un vecchio edificio in pietra in cui è possibile scoprire la storia delle spedizioni postali dell’isola. Da una raccolta di francobolli a una serie di buste qua tutto racconta come la gente comunicava in passato.
E’ anche possibile acquistare dei francobolli ma anche altri souvenir che vi permetteranno di portare con voi ogni ricordo del viaggio.

Interessante è anche il Museo Blue Penny nelle cui sale riccamente decorate vengono conservate collezioni interessanti tra cui, sempre in tema di filatelia, il prezioso francobollo Post Office dal valore di 2 penny che rappresenta uno dei simboli di Mauritius.
Gli amanti della fotografia non possono invece perdere proprio il museo a loro dedicato, una raccolta di fotografie in grado di trasportarvi nel tempo e farvi conoscere sempre meglio Port Luis e Mauritius.

Shopping e tanto altro a Port Luis

La capitale delle Mauritius, Port Luis Caudan

Dopo tanta cultura è forse il momento di dedicarci a qualcosa di più leggero.
Il Caudan Waterfront è una meta certa per coloro che amano anche passeggiare per qualche momento di shopping. E’ infatti un centro commerciale non enorme (in Italia ne potreste trovare di più grossi) ma sicuramente imponente e ben realizzato.
Qui troverete sia un market più classico, ma merita una visita accurata per scoprire prodotti non proprio consueti per i nostri centri commerciali, ma anche un piano dedicato ai souvenir anche se probabilmente potreste rimare parzialmente delusi se avete già visitato altre zone tipiche di Port Luis.
Rimane invece una meta apprezzabile per una pausa veloce gastronomica con cibo proveniente da tutto il mondo.

La cascata sottomarina delle MauritiusLa cascata sottomarina delle Mauritius
La cascata sottomarina delle Mauritius a Le Morne Brabant, la piccola estremità sud offre uno spettacolo davvero incredibile. Ma sarà vero?


Per una immersione nel divertimento locale potreste invece prendere in considerazione una visita al Champ de Mars, aperto da marzo a dicembre. E’ sostanzialmente un luogo dove poter assistere ad emozionanti e vivaci corse di cavalli, uno sport molto sentito a Mauritius.

Se invece volete proprio divertirvi ma anche imparare qualcosa questo è il luogo ideale dove portare i vostri figli. Siamo al Rajiv Gandhi Science Centre, un parco divertimenti unito ad un percorso scientifico dove potersi divertire imparando.
La fascia di pubblico ideale è quella di ragazzi dagli 8-9 anni in su, ma anche i più grandicelli -genitori compresi- potranno trovare molte cose di interesse.

A passeggio per Port Luis

La capitale delle Mauritius, Port Luis Skyline

Qualunque sia lo scopo del vostro viaggio, ogni città e località deve essere esplorata rigorosamente passeggiando per le vie, immergendosi nella cultura e nelle tradizioni locali.
L’intera Port Luis è ricca di case coloniali ricche di fascino ed intervallate, in modo decisamente numeroso, da caserme di forze dell’ordine.

Proprio nelle mura esterne delle caserme potreste notare una S realizzata in ferro battuto. E’ un particolare che potrebbe probabilmente sfuggirvi ma in realtà è un simbolo, quello di La Bourdonnais, che patrocinò anche la realizzazione di queste strutture.

Scopri di più:

Condividi su: