Cosa vedere a Jalta

Cosa vedere a Jalta, la città più visitata della Crimea ed importante snodo marittimo. Tra le cose da vedere a Jalta citiamo il Castello a Nido di Rondine, un sensazionale castello a picco sull'acqua, completamente circondato da un'incredibile terrazza, la cattedrale del Santo Ringraziamento, che sorge al fianco della casa imperiale del Principe Aleksandr Nevskij, ed il Palazzo di Livadija, la dimora estiva dello Zar di Russia Nicola II, in stile neorusso. Questo cosa non perdere a Jalta, nella penisola della Crimea.

Cosa vedere a Jalta

icona-articoloUna penisola naturale al centro del Mare Nero che mette in contatto Ucraina,Russia, ⇒ Romania, Bulgaria, Georgia e Turchia.
Perla di bellezza, importante snodo marittimo sin dai tempi degli antichi greci, dal momento che, in poche ore di navigazione, il Mar Nero fa da ponte naturale a tre continenti differenti. Per tale ragione qui troverete un fascino unico, posti incantati che vi sembreranno incontaminati ma che in realtà erano già apprezzati ai tempi degli antichi romani.

Jalta, la città più visitata della Crimea

Yalta, lungomare

La città più visitata di tutta la Crimea, il luogo che meglio riesce a rispondere a tutte le esigenze del turista, è senz’altro Jalta.
Jalta è una città di circa 135.000 abitanti, attraversata dai fiumi Derekojka e Ucan-Su con un discreto numero di spiagge da favola che attirano ogni anno turisti da ogni angolo del pianeta.

Il patrimonio artistico di Jalta

Yalta, castello

A rendere ancora più bello il panorama ci pensa l’incredibile patrimonio artistico di Jalta: a partire dal Castello a Nido di Rondine, che da solo già varrebbe il prezzo del biglietto. Un sensazionale castello a picco sull’acqua, completamente circondato da un’incredibile terrazza: un aulico esempio di architettura gotica affacciata sul Mar Nero da un’altezza di 40 metri.

Anche se il castello è la costruzione più visitata, non meno bella è la cattedrale del Santo Ringraziamento, che sorge al fianco della casa imperiale del Principe Aleksandr Nevskij. Parliamo di un autentico capolavoro d’arte gotica-neorussa, con tanto di cupola d’oro e interni ricchi di affreschi di inestimabile valore.

OneMag-logo
Leopoli, mix di culture sotto il cielo d’Ucraina

Palazzo di Livadija a Jalta

Palazzo di Livadija, Yalta

Altra opera d’arte in stile neorusso è il Palazzo di Livadija, la dimora estiva dello Zar di Russia Nicola II, ancora oggi utilizzato dai politici ucraini per i loro meeting più importanti.

Infine, merita una visita anche il Palazzo Voroncov, noto anche come Palazzo Alupka, il più antico edificio della Crimea. E’ anche una delle attrazioni più visitata di tutta l’Ucraina, grazie al suo enorme giardino e un mix di stili tra il baronale scozzese, l’architettura moghul e lo stile neogotico.

Condividi su: