Condividi su:

Cosa vedere a Deauville, Francia

Leggi tutti gli articoli della Francia
Cosa vedere a Deauville, mappa
Mappa di Deauville © Apple Maps

Icona articolo onemagNella suggestiva costa della Normandia, a un paio di ore di distanza dalla capitale Parigi, si trova la pittoresca cittadina di Deauville, località balneare di punta, nota anche come Riviera Parigina. Il soprannome è dato la forte flusso di turisti parigini che scelgono Deauville come propria meta di villeggiatura, privilegiata per il suo esteso litorale di sabbia dorata e per il piccolo, ma grazioso, centro storico.

Deauville rappresenta con tutta probabilità il miglior esempio di località balneare sulla costa della Manica, non molto distante dall’importante città di Le Havre. Inoltre, Deauville è rinomata per ospitare il Grand Casinò, uno dei più scenografici casinò d’Europa, risalente al 1912, a cui si aggiunge una ricca offerta di spa e terme per rilassarsi.

La località è perfetta per staccare la spina nel weekend, passeggiando tra i vicoli pittoreschi e godendo dell’eccellente panorama circostante. Diverse sono le residenze e le ville che rendono l’aspetto di Deauville regale, tanto che è stata scelta per ospitare ogni anno a settembre il Festival del Cinema Americano, uno degli eventi cinematografici più importanti del mondo, conosciuto a livello internazionale.
Ecco cosa vedere (e fare) e Deauville, in Francia.

Cenni storici

Panorama su Deauville, in Normandia
Panorama su Deauville, in Normandia

Il Duca Charles de Morny, fratellastro dell’imperatore Napoleone III, ordinò all’architetto francese Desle-François Breney di guidare un’importante progetto di trasformazione urbana del piccolo villaggio di Deauville. L’obiettivo fu quello di rendere un piccolo borgo di periferia in un’importante meta balneare e turistica di punta, riuscendo appieno nel suo intendo.

I primi lavori cominciarono nel 1860 rendendo Deauville nel giro di pochi anni una meta di pregevole qualità, indicata all’alto ceto sociale francese. Di quel florido periodo la cittadina ha ereditato alcuni edifici di pregevole fattura, quale per esempio la Villa Strassburger, costruita nel 1907 e classificata come monumento storico francese a partire dal 1975.

Il XIX secolo rese la località così come la conosciamo oggi, ma solamente nel primo dopoguerra che Deauville si trasforma a tutti gli effetti in una stazione balnearia d’eccellenza. A dare un’ulteriore spinta fu la creazione del Festival del Cinema Americano, nel 1975, che sancì il successo della località.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Trégastel (Francia), il gioiello della Costa del Granito Rosa | Cosa vedere a Tregastel, in Bretagna

Cosa vedere (e fare) a Deauville

Cosa vedere (e fare) a Deauville
Cosa vedere (e fare) a Deauville

La cittadina di Deauville per essere visitata nel suo completo richiede un paio di giorni, anche se potrebbe essere sufficiente un pomeriggio per scoprire le principali attrazioni qua presenti. La spiaggia di Deauville è senza dubbio una delle più belle (e ben mantenute) della costa della Normandia: un esteso e profondo litorale di sabbia dorata costellata dai caratteristici ombrelloni multicolori, divenuti il simbolo della località.

Come anticipato, Deauville ospita anche un’importante casinò, attrazione che da sola attira numerosi visitatori da tutta Europa, a cui si aggiungono anche grandi alberghi di lusso, che affermano la località come meta balneare realizzata per l’alto ceto sociale. Oggi, nonostante la località possa effettivamente non essere alla portata di tutti, è in proporzione meno costosa di quanto lo fosse un centinaio di anni fa.

Nel grazioso centro storico si può trovare la Villa Strassburger, una delle principali attrazioni storiche della Normandia, costruita in stile alsaziano-normanno e un tempo appartenuta a Flaubert. La Villa Strassburger è solo il più rinomato degli esempi di architettura nobiliare e Deauville, l’intero centro cittadino è costellato da edifici signorili. Un’attività interessante e alternativa potrebbe essere quella di visitare il mercato cittadino, oppure praticare sport acquatici seguendo le istruzioni del centro nautico di Deauville.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Biarritz, la costa atlantica della Francia | Cosa vedere a Biarritz

Luoghi d’interesse

Luoghi d'interesse di Deauville
Luoghi d’interesse di Deauville

Tuttavia, è consigliato recarsi all’Ufficio del Turismo di Deauville così da ricevere dei depliant con itinerari consigliati, così da scoprire il volto balneare come quello peschereccio della cittadina. Tutte le principali attrazioni ruotano attorno alla Rue des Rosiers, principale arteria stradale, abbracciata da lunghe file di edifici storici dai colori pastello.

La località, essendo situata in collina, presenta alcune ripide salite e scalinate, come nel caso dell’Escalier du Serpent, che scala la pendice montuosa per circa un centinaio di gradini. Rue Berthier e Rue Mogador furono invece due aree operaie, in netto contrasto con il resto della cittadina.

OneMag-logoLink-uscita icona OneMag-logo
Link-uscita icona Piccardia, l’antica provincia nel Nord della Francia

Festival del Cinema Americano

Promenade des Planches, Deauville
Promenade des Planches, Deauville

Il Festival del Cinema Americano è con certezza il principale evento che si tiene a Deauville, con appuntamento fissato ogni anno nel mese di settembre, sin dal 1975. L’evento cinematografico si focalizza e si dedica a valorizzare soprattutto le opere indipendenti.

Nel corso degli anni sono stati diversi gli attori di fama mondiale a essere stati accolti da Deauville in occasione del Festival, tra cui Clint Eastwood, Julia Roberts, Al Pacino, Morgan Freeman e Sharon Stone. I nomi degli attori che nel corso degli anni hanno contribuito al successo del Festival sono oggi riportati sulla celebre Promenade des Planches, una breve passeggiata sul mare in cui si trovano file di armadi con riportati i nomi di attori e registi che hanno visitato Deauville.


 

Condividi su: