Cosa vedere a Balchik, Bulgaria

Balchik è una tranquilla cittadina sul Mar Nero in Bulgaria posta lungo il litorale settentrionale lambito dal Mar Nero che durante il periodo estivo diventa meta turistica con lussuosi centri balneari come quelli di Albena e Kranevo o nella vicina riserva di Kaliakra, dove è possibile anche avvistare i delfini. Tra le cose da vedere a Balchik troviamo il castello di Maria di Romania, l'ex residenza estiva della regina rumena Maria Alexandrina Victoria di Edimburgo. Ecco cosa vedere a Balchik, Bulgaria 2 min


Cosa vedere a Balchik, il nido tranquillo sul Mar Nero

icona-articoloUn’oasi ricca di fascino, adagiata su terrazzamenti che guardano su un suggestivo piccolo golfo, lungo il litorale settentrionale bulgaro lambito dal Mar Nero.
Si presenta così Balchik, orgogliosa della sua natura, ricca e rigogliosa, che eroicamente si contrappone alla dilagante cementificazione dei siti circostanti e offre il meglio di sé al turismo ecologico e culturale della zona.


[leaflet-map lat=43.4176197 lng=28.1594781 zoom=12]


Cosa visitare a Balchik

Cosa vedere a Balchik

In questo territorio dalla bellezza quasi selvaggia, spiccano due gioielli perfettamente inseriti nel contesto ambientale, il palazzo della regina Maria di Romania e il giardino botanico circostante.
L’intero complesso è noto come “il nido tranquillo” e offre uno spettacolo ineguagliabile al turista che si avventura tra le testimonianze di storia e amore per i luoghi, fermate tra le mura della residenza e le cascate del giardino.

Il castello di Maria di Romania è l’ex residenza estiva della regina rumena Maria Alexandrina Victoria di Edimburgo (1875-1938).
La sovrana ne affidò la costruzione, in armonia con la natura circostante, ad architetti italiani che crearono una casa in stile balcanico, con cupola ortodossa, minareto e sale ispirate ai principi architettonici di varie epoche e civiltà: un gioiello frutto della fusione di vari stili di architettura mediterranea.

Il palazzo, che in realtà è una grande villa su vari livelli, è costruito su terrazze che si affacciano sul mare e gode di una posizione privilegiata tra le rocce di Balchik e il Mar Nero, e dalla stanza del fumo, si racconta che la regina Maria amasse ammirare il tramonto, fumando oppio.

OneMag - Logo Micro
Le migliori attrazioni in Bulgaria

Il giardino botanico di Balchik

Cosa vedere a Balchik

A far da cornice a questo incantevole palazzo, c’è il giardino botanico che scende verso il mare abbracciando un corso d’acqua, vivacizzato da cascatelle, che scintilla tra le centinaia di specie di piante mediterranee, esotiche e anche rare.
Il parco, che ben rappresenta i gusti squisitamente britannici della sovrana, è tempestato di padiglioni, destinati ad accogliere la nobiltà rumena in vacanza, e mulini ad acqua.

Un ponticello in stile veneziano spicca tra i simboli cristiani e musulmani, perfettamente armonizzati. Il giardino, nel suo rigoglioso splendore, rappresenta la giusta fusione di elementi diversi eppure ben uniti, e invita alla meditazione, in ambiziose ispirazioni di serenità.

OneMag - Logo Micro
Bulgaria, idee di viaggio nella nazione dei Balcani

Spiagge di Balchik

Balchik, le spiagge

Tra le cose da vedere a Balchik si può godere anche del mare, anche in lussuosi centri balneari come quelli di Albena e Kranevo o nella vicina riserva di Kaliakra, dove è possibile anche avvistare i delfini.

Le spiagge di Zlatni Pyasatzi, oltre la bellezza naturale, offrono al turista l’imponente incanto del monastero Aladja, scavato nella roccia e decorato con affreschi solo in parte scampati all’inclemenza del tempo. Per ammirare i luoghi dal mare, inoltre, è possibile usufruire delle mini crociere organizzate a bordo di yacht.


 


Like it? Share with your friends!