Cosa fare sull’isola di Roatan, Honduras

Guida all'Isola di Roatan, la splendida isola dell'Honduras dal clima tropicale, nota per le sue spiagge dal mare turchese. Tra le cose da vedere all'Isola di Roatan citiamo il West End Village, l'attrazione turistica principale dell'isola di Roatan, posizionato nell'estremità nord occidentale dell'isola, le Helene Caves, tra le escursioni preferite e raggiungibili unicamente in barca, oltre a un gran numero di attività che possono essere vissute fuori e dentro l'acqua. Scopriamo cosa vedere e cosa fare all'isola di Roatan, in Honduras.5 min


Baia di Roatan, Honduras

Guida dell’isola di Roatan, Honduras

icona-articolo

Una stretta lingua di terra lunga una sessantina di km.
Sono le Bay Island dell’Honduras, un arcipelago scoperto da Cristoforo Colombo durante il suo primo viaggio alla ricerca delle Indie. Siamo nella costa settentrionale della nazione dell’America Centrale, un susseguirsi unico di foreste, natura e mare cristallino, un vero paradiso nel Mare dei Caraibi.
Roatan è l’isola più estesa tra quelle della Islas de la Bahia, insieme a Utila e Guanaja le più importanti.

Cosa fare a Rotan, Honduras

La sua storia le vede passare sotto diverse dominazioni, da quelle portoghesi a quelle inglese, francesi e spagnole.
Roatan è tra tutte le isole quella maggiormente ricordate per essere il rifugio di corsari e pirati. Qua scelse infatti rifugio Henry Morgan, il corsaro gallese diventato poi governatore della Giamaica, uno dei più celebri e spietati pirati della storia.

Ma Roatan non è certo oggi visitata per la sua storia di bricconaggio.
E’ infatti una meta scelta per le sue acque pulitissime che la rende perfetta per immersioni e snorkeling.
Al suo interno, dal 2005, è inserito il Parco Marino di Roatan, un’area naturale garantita da una associazione che ha lo scopo di tutelare la barriera, verificando turisti e pescatori. 

La storia dell’isola di Roatan

Cosa fare sull'isola di Roatan

Prima dell’arrivo di Colombo, nel 1502, l’isola era una delle tante isole selvagge del Mar dei Caraibi.
I coloni spagnoli modificarono completamente l’assetto dell’isola, fino ad allora tranquilla e rilassata. Gli abitanti vennero deportati a Cuba, per lavorare come schiavi nelle piantagioni.
In qualche decennio Roatan venne privata completamente degli abitanti locali e rimase completamente deserta, alla mercè di chiunque volesse conquistarla.

Passarono infatti diversi anni e furono proprio i pirati a impadronirsene, pirati battente bandiera inglese. Gli inglesi governarono Roatan e tutte le isole fino al 1859, quando venne restituita agli spagnoli e quindi parte dell’Honduras.
Ancora oggi Roatan e tutte le Bay Islands risentono ancora dell’influenza britannica.

Il turismo a Roatan

Cosa fare sull'isola di Roatan, Honduras

L’attività turistica sulle Bay Islands è piuttosto recente.
Fino a qualche decina di anni fa, l’isola di Roatan era simile a un villaggio di pescatori particolarmente dedito alla estrazione e alla lavorazione di frutti di mare.

La recente tendenza turistica ha invece modificato l’intera struttura con l’apertura di numerosi hotel lungo la costa, tendenza che prosegue anno dopo anno. Anche i turisti seguono lo stesso flusso, aumentando di anno in anno.
Tuttavia è ancora possibile riuscire a fare una vacanza in maniera rilassante, nonostante in alcuni periodi il flusso turistico potrà essere anche piuttosto notevole.

Cosa fare nell’isola di Roatan

Le spiagge di Roatan

Cosa fare a Roatan, Honduras

Le spiagge dell’isola di Roatan, contrariamente a quanto si possa pensare, non sono numerose. Tuttavia sono tra le più belle spiagge del mondo, con sabbia finissima dove potersi rilassare.
Tra le spiagge più note troviamo la Tabyana Beach e la West Bay Beach, frequentate ma sempre assolutamente vivibili. Qui il relax è la prerogativa comune, grazie anche alla presenza di locali, ristoranti e varie strutture di divertimento.

Nelle vicinanze della West Bay Beach avrete anche modo di trovare una delle offerte di ricezione tra le più complete, con ristoranti e hotel di prima classe ma anche alcuni dei migliori hotel economici di Roatan.
La spiaggia di Half Moon è invece quella perfetta per le immersioni grazie a un numero considerevole di pesci esotici, meduse e stelle marine. Ottima anche la scuola qua presente, che vi permetterà di sentirvi assolutamente a vostro agio.
I sub più esperti potranno invece scendere fino all’habitat naturale delle tartarughe marine.

Le attività acquatiche

Cosa fare a Roatan, Honduras

Tra le cose da fare a Roatan sono le attività acquatiche le preferite.
Grazie a una meravigliosa barriera corallina, caratterizzata da un litorale calmo, qua si possono fare le immersioni e lo snorkeling, tra le attività principali. Ma praticamente ogni sport outdoor nell’acqua è possibile praticare, da windsurf al kite board fino a salire in kayak lungo le acque poco profonde.
Alcune spiagge permettono anche le immersioni notturne, altro passatempo piuttosto frequente sull’isola di Roatan.
In una delle baie troverete anche un delfinario con un quotidiano spettacolo che permette anche di nuotare insieme ai vari delfini qua ospitati.

Le avventure nell’isola di Roatan

Cosa fare sull'isola di Roatan, Honduras
Tradizionale benvenuto ai turisti da parte dell’Ufficio Turistico

Per chi vuole rimanere in superficie e con i piedi saldi a terra, l’isola di Roatan è altrettanto perfetta.

Grazie a una lussureggiante giungla e a un terreno montuoso, sono numerose le attività da poter svolgere, come una passeggita lungo i giardini della Carambola Botanical Garden, ricca di boschi di mango e con una vista particolare imperdibile.
Altro giardino imperdibile tra le cose da visitare a Roatan è il Blue Harbor Tropical Arboretum, ricco di piante e fiori e oasi di pace ma anche di frescura, in qualche giornata meta quindi perfetta.

Numerose anche i parchi avventura dove potersi divertire e scaricare un po di adrenalina. Alcuni permettono di sfrecciare all’incredibile altezza di 260 metri per oltre 3 km agganciati ad un cavo di sospensione. Avventura per tanti, non per tutti.
Interessante anche la possibilità di praticare bird watching nelle varie piattaforme installate lungo l’isola. Armati unicamente di macchina fotografica e binocolo, si impareranno a conoscere alcune delle oltre 120 specie di uccelli che da queste parti vivono.

Più tranquilla la giornata al Black Pearl Golf, perfetto per abbinare l’attività sportiva agli splendidi scenari tropicali. Il percorso è tra i più complicati, noto come uno dei più impegnativi dei Caraibi.
Il campo da gioco, 18 buche per un par 72, è lungo circa 6,5 km e porterà i giocatori lungo le colline ondulate dell’isola.

Le grotte dell’isola di Roatan

Cosa fare sull'isola di Roatan, Honduras

Non solo spiagge e attività adrenaliniche, l’isola di Roatan è nota anche per le sue meravigliose grotte. I tuou alle Helene Caves sono tra le escursioni preferite e raggiungibili unicamente in barca.
Al vostro arrivo, guide esperte vi permetteranno di passeggiare lungo luoghi incontaminati, dove ammirare formazioni geologiche uniche.
L’intero percorso è studiato per essere svolto in assoluta sicurezza e con ogni condizione ambientale. Nelle giornate di pioggia, tuttavia, l’escursione è annullata.

Cosa vedere sull’isola di Roatan, il West End Village

Cosa fare sull'isola di Roatan, Honduras

Il West End Village è l’attrazione turistica principale dell’isola di Roatan, posizionato nell’estremità nord occidentale dell’isola.
E’ di fatto una cittadina inserita nell’isola, un grande resort dove hanno sede i principali hotel, ristoranti e negozi di ogni tipo. E’ anche la zona dei divertimenti per eccellenza, oltre ad essere la zona prediletta per coloro che hanno acquistato o affittato una seconda casa.

Il villaggio può essere suddiviso in due sezioni. Al vostro ingresso vi troverete di fronte a un bivio da percorrerere. Scegliendo di andare a destra arriverete nella zona residenziale, in ogni caso ricca di ristoranti e alloggi.
La scelta di sinistra vi condurrà nella vera movida della zona, dove non solo i ristoranti e i locali vi accompagneranno, ma anche i tanti negozi di ogni tipo.
Qui troverete alcune delle spiagge più frequentate e i luoghi dove noleggiare il necessario per le immersioni.

Non mancate di visitarlo la sera e durante l’happy hour per trovare in diversi ristoranti e locali band che suonano dal vivo, serate di karaoke, balli e altre attività.
Qua, infine, è il luogo dove si svolgono la maggior parte degli eventi dell’isola.

Il West End Village si trova a circa 20 minuti dall’aeroporto e dal terminal delle navi da crociera qualche minuto in più. E’ naturalmente possibile arrivarci con un taxi d’acqua

Quando visitare Roatan e le Bay Islands dell’Honduras

Cosa fare sull'isola di Roatan, HondurasRoatan si trova quasi a metà strada tra il Tropico del Cancro e l’equatore, caratteristica che identifica il clima di Roatan in tropicale. Troviamo, di conseguenza, una temperatura elevata durante tutto l’anno e una stagione secca e una umida.

A Routan la stagione secca inizia ad aprile e termina verso la fine di luglio.
In questo periodo le temperature sono piuttosto calde ma sempre sopportabile, grazie a una umidità moderata e il vento che soffia contantemente.
Le temperature sono in media di 29°C tra aprile e maggio e un grado in più durante i rimanenti mesi estivi. Nel mese di settembre si trova la temperatura in assoluto più calda, intorno ai 31°C.
Occrre ricordare che la notte è sempre molto più fresca del giorno.

La stagione delle piogge è distribuita lungo i restanti mesi e inizia da fine luglio per concludersi intorno a settembre. Tra la fine di settembre e dicembre sono altrettanto interessanti per una vacanza a Roatan. Possono infatti verificarsi intere settimane di costante sole intervallate da 1-2 giorni di pioggia.
Sono tuttavia ben accolte visto che contribuiscono a rinfrescare per qualche giorno.

Da Gennaio riparte invece nuovamente la stagione delle piogge che proseguirà incessantemente fino a marzo, con il suo picco nel mese di febbraio. In questo periodo possono verificarsi anche temporali piuttosto intensi e il clima scende di qualche grado, rendendo necessario adeguare anche il proprio vestiario.
Da marzo inizia la costante discesa delle precipitazioni, terminando poi ad Aprile.


 


Like it? Share with your friends!