Cosa fare e vedere a Sharm El Sheik, perla del Mar Rosso

Cosa fare e vedere a Sharm El Sheik, la perla del Mar Rosso? Oltre al delizioso mare tante sono le escursioni possibili, alcune proposte nel vostro pacchetto vacanze altre da scoprire anche in autonomia. Queste le principali attrazioni di Sharm El Sheik.

Cosa vedere a Sharm El Sheik

Cosa fare e vedere a Sharm el Sheik, la perla del Mar Rosso?
Tutti conosciamo i villaggi turistici di Sharm El Sheikh. Ma se volessimo uscire dal nostro villaggio, cosa potremmo fare? Dove potremmo andare?

Fino al 1968  Sharm el-Sheikh era una piccola comunità di pescatori. Oggi è una delle località balneari più famose in Egitto con centinaia tra alberghi e villaggi e con turisti provenienti da ogni parte del mondo.
Ecco cosa poter fare e vedere a Sharm El Sheikh.

Na’ama Bay (Baia di Naama)

Cosa vedere a Sharm El Sheik

Uscendo dal vostro hotel o dal villaggio turistico che vi ospita una delle prime mete che vi suggeriamo di visitare è sicuramente Naama. E’ la zona turistica più frequentata dove avrete modo anche di visitare i numerosi negozi presenti sul Bd. Principe Del Bahrain.
E’ indubbiamente l’area più movimentata della città anche come vita notturna.
In questa area sono avvenuti gli attentati terroristici del Luglio 2005.

Sport acquatici

Sharm el-Sheik è il luogo ideale dovepraticare sport acquatici.
Se vuoi fare snorkeling o delle immersioni, il Mar Rosso è ricco di forme di vita marina imperdibili. Puoi anche provare il kitesurf, lo sci d’acqua e il windsurf.

Provate anche a salire su uno dei battelli con il fondo trasparente: comodamente all’asciutto avrete modo di vedere uno dei panorami marini più interessanti al mondo.

Parco acquatico Aqua Blue

Se sei in viaggio con dei bambini una giornata all’Aqua Blue può davvero trasformarsi in una tra le più divertenti della vacanza.
Siamo a Hadaba dove troviamo questo paradiso acquatico composto da tantissimi scivoli, piscine e giochi d’acqua.
Alcuni di questi scivoli sono ideali per chi ama avere tanta adrenalina in corpo, come il Kamikaze, e sono di conseguenza vietati per i più piccini di 12 anni.
Nessun problema perché l’Aqua Blue dispone di ben 44 scivoli d’acqua.

Moschea Al-Mustafa

Cosa vedere a Sharm El Sheik

Se volete immergervi anche nella cultura locale non perdete la Moschea di Al-Mustafa.Ammirerete un edificio unico con una architettura sorprendente che rendono memorabile visitarlo.

Sia dentro che fuori il Santuario regala tante emozioni.All’esterno lasciati affascinare dalla splendida facciata in marmo e dalla cupola.Sarai immerso in un oasi di pace e serenità.

La Cattedrale Celeste

E’ la più grande, e anche la più recente, chiesa di Sharm.
Completata nel 2010 è stata votata come una delle chiese più belle del mondo.
La Cattedrale ha impressionati e murales di scene bibliche.
La sua costruzione è avvenuta in soli 2 anni e si trova nel quartiere di Hay el Noor, non lontano dalla Moschea.

Il vecchio mercato

Egitto, Sharm El Sheik

Il centro storico, popolarmente conosciuto come il vecchio mercato, è un luogo culturalmente ricco e vivace, pieno di colori, suoni e profumi. E’ un ottimo posto per fare shopping ed immergersi nell’atmosfera egiziana.
Gli oggetti più noti di Sharm sono erbe e spezie ed il vecchio mercato ne ha una gran quantità.
Il suo personale gentile è anche estremamente disponibile a spiegare tutte le tipologie di prodotti. Naturalmente preparatevi a contrattare: risparmierete e sarete immersi nella cultura tipica del commercio egiziano.

Dolphinella

Una delle migliori esperienze divertenti di Sharm.
E’ una delle classiche escursioni che sicuramente il vostro villaggio avrà preparato.

In questo parco acquatico potrete divertirvi ammirando gli spettacoli eseguiti dai 3 delfini presenti nella struttura.
Al termine dello spettacolo potrete avvicinarvi e realizzare la vostra foto con lo sfondo dei simpatici delfini.

Parco Nazionale Ras Mohamed

Cosa vedere a Sharm El Sheik

Dal 1983 l’area compresa tra il Golfo di Suez con il Golfo di Aqaba è denominata Parco Nazionale Marino. Siamo ad una ventina di km da Sharm, lo possiamo raggiungere via terra che via mare, e in quest’area potremo ammirare una riserva naturale di mare e terra.

I deserti sono interrotti da spiagge di sabbia bianchissima dove poter praticare sia snorkeling che immersioni.
L’ecosistema marino propone un migliaio di tipologie diversi di pesci, duecento specie di coralli e ancora molluschi, tartarughe, ricci e cosi via.
E’ qua che si trova una delle barriere coralline più spettacolare del mondo.

Scopri di più:

I laghi da non perdere in Egitto
I luoghi da non perdere in Africa

 

Condividi su: