Condividi su:

Il Museo del cioccolato Imhoff-Schokoladenmuseum
di Colonia, Germania

Cosa vedere a Colonia, Germania

icona-articolo

Non molto distante dalla Cattedrale di Colonia troviamo il Museo del Cioccolato Imhoff, lo Scholadenmuseum. Fondato dall’imprenditore Hans Imhoff nel 1993, negli anni ha saputo conquistarsi una buona reputazione in tutto il mondo attraendo oltre 650.000 visitatori annui.

Siamo sulla penisola del porto Rheinauhafen, un tempo il centro dell’economia della città tedesca. La struttura dell’edificio ricorda vagamente una nave, realizzata quasi completamente in vetro e alluminio e il suo accesso avviene da un ponte girevole realizzato ben prima dell’apertura dello Scholadenmuseum.
Gestito con la collaborazione di Lindt & Sprüngli, subentrati qualche anno dopo la sua inaugurazione, il Museo del Cioccolato di Colonia è considerato uno dei migliori musei al mondo a tema.

Visitare il Museo del cioccolato Imhoff-Schokoladenmuseum

Museo del cioccolato Imhoff-SchokoladenmuseumLa sua struttura ospita all’interno circa 4000 metri quadri che prendono in considerazione ogni aspetto del cioccolato e della sua produzione. La storia è ampiamente rappresentata prendendo in considerazione i principali luoghi di produzione storici, iniziando dai tempi delle culture Maya e Azteche per raggiungere i giorni nostri.

Appena varcata la soglia di accesso verremo accolti da una riproduzione di un grande albero di cacao che ci introdurrà verso una serra tropicale alta una decina di metri.
Da qui inizieremo il vero e proprio percorso che ci spiegherà tutte le fasi della lavorazione del cacao, dalla sua raccolta fino all’arrivo nella fabbrica in cui verrà lavorato e quindi messo in produzione.
Nel percorso si attraverseranno affascinanti piante di cacao abilmente inseriti nel contesto vegetativo esotico.

Nello Scholadenmuseum di Museum è immancabile la fontana di cioccolato, rifornita costantemente con del cioccolato Lindt, il principale partner commerciale del museo.
Numerose anche le aree, completamente rivestite di vetro, dove sarà possibile ammirare il laboratorio di cioccolato. Siamo al secondo piano dell’edificio e qui sarà possibile ammirare come vengono realizzate le varie figure, come quella tipica pasquale del coniglietto o la più semplice barretta di cioccolato.
Il mastro cioccolatiere produrrà per voi la vostra personale barretta scelta tra tre diversi tipi di cioccolato e con oltre 40 ingredienti pronti ad arricchirla.

Una delle sezioni più interessanti del Museo del cioccolato di Colonia è proprio la mostra dedicata all’ingrediente come alimento afrodisiaco, di nutrizione e di gusto. L’esposizione racconta tutte le fasi dell’alimentazione a base di cacao lungo ben cinquemila anni, illustrando come il cioccolato divenne la bevanda di lusso dell’aristocrazia europea.
La mostra, in rigoroso ordine cronologico, racconta ogni aspetto del cacao lungo i tanti momenti storici.

OneMag-logo
Link-uscita icona Visitare Bonn, la città dei ciliegi

I tour guidati

La visita al Museo del Cioccolato di Colonia può essere arricchita anche dalla numerose proposte di tour guidati, una selezione di percorsi studiati per bambini e adulti.

  • Tour 100% cioccolato: In questo tour, idoneo sia ai bimbi che agli adulti, si scoprirà la coltivazione e la raccolta del cacao dalle piantagioni. Una parentesi è dedicata alla storia del cacao arrivando fino ai giorni nostri.
    Il costo del tour è di € 65,00 + il biglietto d’ingresso al museo;
  • Tour 100% cioccolato deluxe: In questo tour organizzato si avrà invece modo di assaggiare i prodotti. In questo percorso si avrà modo di assaggiare una vera fava di cacao e gli ingredienti tipici con cui viene preparato il cioccolato.
    Interessante la parentesi con il mastro cioccolatiere che vi attenderà alla fontana di cioccolato per farvi provare tutto il cioccolato che si desidererà assaggiare.
    Il costo del tour, della durata di 90 minuti, è il € 90,00 + il biglietto d’ingresso al museo;
  • Tour “Sulle tracce del cioccolato”: Questo tour è invece dedicato agli studenti dalle scuole medie, un percorso per un gruppo di massimo 30 persone che racconterà il cioccolato in un viaggio differente.
    Questo tour, infatti, analizza il cioccolato da una prospettiva più culturale e racconta i luoghi dove il cacao cresce e dove viene raccolto e coltivato. Il tutto si concluderà poi con una dolcissima degustazione alla fontana di cioccolato.
    Il costo del tour, della durata di 60 minuti, è il € 65,00 + il biglietto d’ingresso al museo.
OneMag-logo
Link-uscita icona Le città più romantiche della Germania

Oltre la mostra…

Oltre la mostra del Museo del cioccolato Imhoff-SchokoladenmuseumDopo aver completato il vostro tour al Museo del cioccolato di Colonia, prendetevi del tempo per entrare nella caffetteria, dove poter assaggiare diverse specialità di torte al cioccolato.
Oltre una pausa di dolce relax, la caffetteria propone una meravigliosa vista panoramica sul Reno, avvalorata da una finestra panoramica di oltre 30 metri proprio quasi come fossimo a strapiombo sull’acqua.

Dopo aver provato e assaggiato il cioccolato è il momento di concludere la visita al negozio CHOCOLAT, l’esercizio commerciale del Museo del cioccolato di Colonia. Cioccolatini freschi e sfusi, pasticcini, varie figure di cioccolato e tanto altro in questo negozio che è anche momento di cultura grazie ai tanti consulenti esperti in materia.
Il negozio CHOCOLAT è gestito dalla pasticceria Hussel, un nome di assoluta garanzia presente in Germania dal 1949 con la prima apertura ad Hagen e oggi sinonimo di alta qualità e servizio di prima classe.

Se volete maggiori informazioni sul negozio CHOCOLAT e sulla pasticceria Hussel ecco il ⇒ link al sito ufficiale.

Informazioni pratiche

Il Museo del cioccolato Imhoff-Schokoladenmuseum è aperto dalle 10 alle 18. Nei mesi tra Gennaio e Marzo e il mese di Novembre, il museo è chiuso il lunedì.

I biglietti d’ingresso costano 13€ per gli adulti sopra i 16 anni, 12€ per i senior over 65 anni, 8€ per i giovani dai 6 ai 16 anni non compiuti. E’ disponibile anche un biglietto famiglia dal costo di 34€.

Il museo si trova tra la città vecchia e il porto di Rheinau, sulla riva del fiume della città vecchia di Colonia. Situato su un molo sulla penisola del porto di Rheinau, il Museo del cioccolato può essere facilmente raggiunto a piedi dal centro storico e dalla cattedrale, a 500 “Kölner Pegel” – un piccolo edificio situato vicino al ponte Deutzer che indica il livello del fiume.
Per orientarvi prendete come riferimento la Torre Malakoff, posta giusto di fronte al museo.

Link al sito ufficiale del ⇒ Museo del cioccolato di Colonia.


Condividi su: