Colonia de Sacramento, la città più antica dell’Uruguay

Colonia de Sacramento, la città più antica dell'Uruguay attraversata dal Rio Plata che la separa da Buenos Aires. Conosciamo Colonia de Sacramento.

Scopriamo Colonia de Sacramento

Un viaggio nel tempo, assaporando il gusto delle cose semplici: così si traduce la visita di Colonia de Sacramento, la città più antica dell’Uruguay. Qui sembra di essere in una realtà ormai perduta nella quale ogni cosa sembra più autentica. Il Rio de la Plata attraversa la città e la separa dalla vicina Buenos Aires.

La città, attraversata dal Rio de la Plata che la separa dalla vicina Buenos Aires, è veramente molto piccola ed emana un fascino prezioso fatto di frammenti: porticine dipinte di rosso, a contrasto con il bianco lucente del faro. Imperdibile la visita del Barrio Històrico che ha mantenuto intatte le sue architetture del periodo coloniale e, per questo, è stato inserito tra i patrimoni mondiali dell’umanità dall’Unesco.

La città è scelta spesso come meta per qualche giorno di disintossicazione dallo stress della routine quotidiana, soprattutto dagli argentini che, comunque, non sono gli unici turisti ad apprezzare Colonia.

Cosa vedere a Colonia de Sacramento

Colonia de Sacramento

Tappa obbligatoria nel tour della città è il Museo Spagnolo in stile neoclassico, costruito dai portoghesi nel Settecento ed ancora oggi ben conservato. Anche il Museo Tile, merita una visita, con la sua collezione permanente di piastrelle di tutto il mondo, e un’architettura coloniale tipica del diciottesimo secolo. 

Raggiungendo il faro, costruito nel 1855, si può godere di una magnifica vista panoramica sull’intera città e sul mare. Il faro fu costruito sulle sulle rovine dell’antico convento di San Francesco le cui rovine sono oggi ancora visibili e visitabili.

La Porta della Cittadella, detta anche Porta de Campo, risalente al 1745 e costruita durante l’occupazione portoghese, è una meta imperdibile, insieme alla Basilica del Sanctissimo Sacramento, costruita in pietra, ed al Portòn de Campo, una porta cittadina con la struttura in pietra ben conservata, e ponte levatoio in legno.

Cosa vedere a MontevideoMontevideo, il fascino della capitale dell’Uruguay
Montevideo, il fascino della capitale dell’Uruguay, la più popolosa città ed il porto principale dell’Uruguay, Scopriamo Montevideo.


Presso il Museo Municipale ricostruito dagli spagnoli nel 1835 e chiamato Casa del Almirante Brown, espone oggetti e documenti di varie epoche e varie culture. Il Museo portoghese, invece, risalente al Settecento, custodisce arredi portoghesi, gioielli, uniformi e vecchie mappe adoperate durante le spedizioni navali.

Colonia de Sacramento è evidentemente un concentrato di storia e si mostra una città capace di vivere secondo ritimi antichi che preservano l’identità ed il carattere della città e delle sue tradizioni.

Scopri di più:

Cascate del Niagara
Guida turistica del Gabon

 

Condividi su: