Guida della Cattedrale di Helsinki

Cattedrale di Helsinki, il principale edificio religioso della città


Condividi su:

Guida della Cattedrale di Helsinki

Leggi tutti gli articoli della Finlandia

Icona articolo

Sito nel cuore della capitale finlandese, la Cattedrale di Helsinki rappresenta una delle più iconiche opere di stile neoclassico di tutta la Finlandia. Situata in Piazza del Senato e sede della diocesi evangelica luterana di Helsinki, la Helsingin tuomiokirkko, si presenta in tutta la sua bellezza con un esterno di color bianco abbagliante arricchito da preziose colonne corinzie. Particolarmente suggestiva è la sontuosa facciata, mentre la visita non può dirsi completa senza aver visitato il piccolo di negozio di souvenir situato nella torre campanaria. Scopriamo la Cattedrale di Helsinki, il principale edificio di culto della capitale finlandese.

 

Cenni storici

L'opera porta la firma di due importanti nomi: dell'architetto Carl Ludvig Engel e del progettista Johan Albrecht Ehrenström. La cattedrale, dopo alcuni anni di lavori, venne completata intorno alla metà del XIX secolo, venendo dedicata allo zar Nicola I di Russia, granduca di Finlandia. Uno degli elementi più distintivi della Cattedrale di Helsinki è la sua cupola centrale, ideata affinché la luce naturale penetrasse all'interno da diverse angolazioni. La cupola, alla cui sommità raggiunge un'altitudine di circa 80 metri sul livello del mare, rappresenta indubbiamente una delle caratteristiche più distintive dell'edificio. Evidenzia inoltre anche la pianta simmetrica, con quattro cupole di dimensioni inferiori e dai bracci di medesima lunghezza.

 

La struttura della Cattedrale di Helsinki

Osservate le splendide sculture in zinco raffiguranti i Dodici Apostoli allineate sul tetto, una delle più grandi collezioni di statue di questo tipo esistenti al mondo. Le figure, alte circa 3 metri, sono collocate nei frontoni che sovrastano le colonne. Tra gli altri particolari di interesse all'interno della Cattedrale figurano una pala d'altare e un pulpito di Timeon Karl von Neff. Le statue di Martin Lutero e Filippo Melantone, così come lo stile austero dell'edificio, testimoniano l'allontanamento dal Cattolicesimo durante la Riforma luterana.

La Cattedrale di Helsinki all'interno

Merita particolare attenzione l'organo, l’elemento essenziale per l’accompagnamento musicale degli inni e della liturgia. È stato realizzato dall'azienda Marcussen & Son nel 1967, ed è formato da 57 registri. L’organo che vedete oggi ha sostituito l’originario impianto, del 1850, costruito dall'azienda tedesca E.F. Walcker, la stessa che progettò l'organo allora più grande della Finlandia, nella Chiesa di San Giovanni. La cattedrale presenta inoltre cripta, al cui interno è custodita una piccola cappella. Prima di uscire, vi consigliamo di salire sulla cupola della cattedrale perché avrete l’opportunità di godere di una vista unica e indimenticabile di Helsinki.

La Cattedrale di Helsinki è una delle più famose attrazioni cittadine, situata nel quartiere di Kruununhaka, nel cuore del centro storico. La cattedrale è accessibile tutti i giorni. Viceversa, il negozio di souvenir e il caffè aprono solo in occasione della stagione estiva.ì


» Contenuti suggeriti «

Condividi su: