Castello di Hunegg con i suoi magnifici giardini di fronte al Lago di Thun, nella regione di Interlaken
Castello di Hunegg con i suoi magnifici giardini di fronte al Lago di Thun, nella regione di Interlaken

Castello di Hünegg, Svizzera | Capolavoro di stile francese sul Lago di Thun


Condividi su:

Castello di Hünegg: un luogo incantanto sulle sponde del Lago di Thun

Leggi tutti gli articoli della Svizzera
Mappa del Castello di Hünegg in Svizzera
Mappa del Castello di Hünegg in Svizzera

icona-articoloUn vero capolavoro architettonico, un’opera dai forti valori artistici e dalla notevole vocazione storica. Il Castello di Hünegg si trova sulle sponde del Thuner See, uno dei principali laghi della Svizzera centro-occidentale, a una manciata di chilometri verso sud dalla nota città di Thun, nel Canton Berna. Oltre al suo considerevole impatto artistico, il Castello di Hünegg rappresenta un chiaro esempio dello stile di vita dell’alta società tra il XIX e il XX secolo.

Una comprova dell’agiatezza vissuta nel paese più neutrale del mondo. Internamente l’elegante residenza presenta un ricco arredamento risalente ai primi del ‘900 conservato integralmente così nella sua forma originale. Si tratta inoltre di uno dei più importanti esempi d’arredamento storico (tra quelli completamente conservati) presenti in Svizzera. Tale il rilievo dell’arredamento nel contesto architettonico che oggigiorno il Castello di Hünegg è utilizzato come sede di due musei, uno dei quali dedicato appunto all’arredamento.

L’edificio venne progettato tra la fine degli anni ’50 e inizio anni ’60 del XIX secolo. I lavori di costruzione si protrassero dal 1861 al 1863, ispirandosi sul modello dei castelli della Loira francese. L’architetto berlinese di 26 anni Heino Schmieden fu l’autore del progetto. Di notevole valore è il giardino del castello, definito da molti come uno dei più importanti esempi nel suo genere in questa regione. Il giardino si caratterizza per file di arbusti e alberi autoctoni che si affiancano a specie esotiche risalenti al periodo di costruzione, formando uno dei più bei parchi pubblici – secondo molti – di tutta la Svizzera. Recandosi nella terrazza del castello si potrà ammirare uno spettacolare panorama che spazia sulle creste montuose alpine e sui tipici paesaggi che compongono questa regione lacustre.

Entrando nell’edificio una delle aree di maggior riferimento è la Sala del Ricevimento, che ospita sia il negozio del museo, ricco di souvenir, che il bar caffè del castello, da cui si può recare nella terrazza gustandosi una miscela di caffè della casa davvero interessante.

L’imponente sala del ricevimento ospita il negozio del museo con la sua selezione di souvenir e l’elegante caffè del castello, munito di una splendida terrazza, dove gli ospiti potranno deliziarsi con la gustosa miscela di caffè della casa. Nel castello, dicevamo, la principale attrattiva turistica è data dai due ricchi musei che percorrono due importanti argomenti strettamente legati al Castello di Hünegg. Questi sono i musei presenti nel Castello di Hünegg

 

OneMag-logo
Link-uscita icona Blausee, il lago blu intenso del Canton Berna

Museo per l’arredamento della casa dello storicismo e dell’art nouveau

Scorcio sui giardini esterni del Castello di Hunegg
Scorcio sui giardini esterni del Castello di Hunegg

Come brevemente introdotto all’inizio, il primo museo situato dentro il Castello di Hunegg è dedicato all’arredamento. Con esattezza all’arredamento della casa, dello storicismo e dell’art nouveau. Quindi una mostra espositiva che ricopre sotto molteplici aspetti le principali caratteristiche di questo maniero. Il barone Albert Emil Otto von Parpart (1813-1869), ufficiale al servizio della Prussia, acquistò in più fasi questa vasta tenuta, avviando la costruzione del castello nel 1861.

Al castello fu dato il nome di Hünegg in relazione alla scoperta di tombe alemanni. La costruzione dell’edificio si ispirò fortemente alle forme dei castelli rinascimentali sulla Loira, citando singoli elementi di Blois, Chenonceau e Azay-le Rideau. Anni dopo la proprietà passò alla coppia Lemke-Schuckert, che ridisegnò profondamente l’arredamento nei primi del 1900, conferendogli il tipico stile Art Nouveau.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona Le gole dell’Aare a Meiringen in Svizzera

Museo svizzero della gastronomia

Panorama dalla terrazza del Castello di Hünegg
Panorama dalla terrazza del Castello di Hünegg

Il secondo museo riesce a mantenere altissimo il livello qualitativo delle mostre espositive presenti dentro il Castello di Hunegg. Il Museo svizzero della gastronomia è stato trasferito dal Castello di Schadau di Thun al Castello di Hunegg nell’autunno del 2017, dato che la sede originale fu messa al completo restauro.

Il Museo della gastronomia si presenta con un esteso allestimento installato nelle sale del secondo piano del castello, venendo aperto in occasione della festa della mamma del 2018. Venne scelta questa sede per via della grande cucina completamente attrezzata in simbiosi con l’elegante sala da pranzo, eccellenti testimonianze dei tempi passati praticamente introvabili in modo così completo in nessun altro castello.

Gli ospiti, infine, vengono stuzzicati attraverso proposte e rassegne incredibilmente interessanti, con eventi ideati per grandi e piccoli, tra cui aperitivi, eventi per gruppi, feste nel castello e molto altro ancora.


 

Condividi su: