Rovine del castello medievale di Dunluce su una ripida scogliera

Castello di Dunluce, Bushmills | Visita al Castello di Dunluce, Irlanda del Nord


Condividi su:

Visita al Castello di Dunluce, Irlanda del Nord

Tutti gli articoli dell’Irlanda del Nord
Castello di Dunluce, mappa
© Apple Maps

Icona articolo onemag

Una delle attrazioni più visitate dell’Irlanda del Nord, a breve distanza dalla cittadina costiera di Portrush, è il Dunluce Castle, posto nel Distretto di Coleraine. Siamo in uno dei manieri medievali che da lontano ricordano più i castelli scozzesi che quelli più tipici del territorio nord-irlandese. Protetto da una roccia su cui sembra quasi appoggiato, il Castello di Dunluce si trova a picco sul mare d’Irlanda, uno scenario unico che potrà facilmente rendere idea di come la fortezza fosse davvero impressionante nei suoi momenti di attività. Oggi è purtroppo in rovina ma liberamente visitabile e inserito tra i monumenti protetti dalla Northern Ireland Environment Agency, l’ente pubblico che si occupa della conservazione dei beni artistici dell’Irlanda del Nord.
Pronti a visitare il Dunluce Castle?

 

Il Castello di Dunluce, Irlanda del Nord

Castello di Dunluce, veduta dall'alto

La sua posizione, a picco sulla costa nord dell’Antrim, lo rende affascinante ancora prima di entrare. Connesso da un ponte che oggi garantisce l’accesso alla struttura, il Castello di Dunluce è stato costruito nel XIII secolo da Richard Óg de Burgh, secondo conte dell’Ulster. A suo tempo il Dunluce Castle era più che un’edificio difensivo, un simbolo del potere della potente famiglia e del suo casato. La prima base della struttura era semplicemente una fortificazione composta da due torri. Una terribile tempesta, nel 1639, distrusse buona parte del castello che crollò in mare e da quel momento venne abbandonato, anche a causa dei numerosi morti provocati dall’incidente naturale.

All’epoca della sua distruzione il maniero di proprietà della famiglia McQuillan, vincitori di due importanti battaglie contro i MacDonald, all’epoca i signori dell’Antrim. In seguito divenne la dimora dei MacDonnell di Antrim, gli alleati dei MacDonald scozzesi. Si ritiene che nel periodo antecedente la sua costruzione, il castello fosse il punto più elevato di un villaggio abitato. Oggi le sue rovine propongono una delle vedute più emozionanti, proprio grazie alla sua architettura a strampiombo. Ancora prima del vostro ingresso noterete come anche il tetto non sia più presente, caratteristica che rende ancora più suggestiva la sua visita.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona La guida su cosa visitare in Irlanda

Visita al Castello di Dunluce

Castello di Dunluce, interno

Castello di Dunluce, internoUna volta varcato il ponte di accesso potrete scegliere se prenotare una visita guidata oppure se farvi aiutare dall’App scaricabile dagli store irlandesi. Una volta entrati avrete modo di scoprire l’intera storia legata al maniero e ammirare i percorsi, un tempo segreti, che lo caratterizzavano. Merita, ancora oggi visibile, osservare il tunnel che permetteva un’accesso diretto alla spiaggia, utilizzato per raggiungere il mare senza essere visti da lontano. Il suo scopo era quello di raggiungere le imbarcazioni, oltre che permettere qualche ora di assoluto relax ai signori della fortezza.

OneMag-logo
Link-uscita icona Cosa vedere a Galway, la colorata città dell’Irlanda

Il cattivo stato di conservazione dell’edificio non permette purtroppo di ammirare molto altro se non le mura. Essendo privo di copertura, meglio evitare le giornate di pioggia considerando anche l’assenza totale di protezioni e alla possibilità di scivolare tra una sala e la successiva. La spiaggia potrà essere raggiunta anche da una scala, molto ripida, posta all’esterno da dove si potrà anche ammirare una grotta. L’anfratto, oggi chiuso al pubblico per pericolo di frane, si suppone potesse essere il luogo dove potevano avvenire scambi commerciali fra contrabbandieri.

Come raggiungere il Castello di Dunluce

Castello di Dunluce, panoramaIl Castello di Dunluce si trova a quattro km da Bushmills, cittadina della contea di Antrim a 90 km circa da Belfast, noto per la sua importante distilleria. Da qua il castello è raggiungibile in auto o anche a piedi, se siete escursionisti. Il parcheggio è gratuito ma l’accesso al castello è a pagamento.

 

 

Condividi su: