Cascate di Kravice, un caldo abbraccio naturale

Le cascate di Kravice sono un monumento naturale di rara bellezza che si trovano non troppo distante dalla città di Mostar. Scopriamole.

Le cascate di Kravice, nella Bosnia Erzegonia, il luogo incantato

Le cascate di Kravice sono un autentico capolavoro della Bosnia Erzegovina. Si trovano in un luogo incantato e ancora troppo sconosciuto al grande pubblico, ma che farebbe innamorare in un solo istante anche gli animi meno sensibili.

Dove si trovano le cascate di Kravice

Le cascate di Kravice sorgono nell’entroterra più fitto della Bosnia, non troppo distanti dalla piccola città di Mostar e dal  famoso santuario di Medugorje. Un imponente anfiteatro naturale alto più di 25 metri e largo più di cento metri che vi accoglierà come un gigantesco abbraccio attorno a una meravigliosa piscina naturale. 
Le cascate di Kravice rappresentano uno spettacolo naturale imperdibile. Nascono dal fiume Trebizat e sono raggiungibili soltanto dall’alto. Gli abitanti del luogo e i turisti più arditi fanno anche il bagno. In estate quando la calura è insopportabile e le cascate rappresentano uno dei pochi luoghi di refrigerio di tutto il circondario.
Un monumento naturale di rara bellezza, le acque si riversano copiose verso il basso creando un adorabile gioco di riflessi con le enormi pietre di tufo. Questo strepitoso show è ancora più incredibile dall’assenza di montagne alle spalle delle cascate. In questo modo crea un continuum tra il paesaggio acquatico e un cielo sempre terso e luminoso diviso a metà da una lingua di verde simmetrica e rigogliosa.

Lo sport da praticare nelle cascate di Kravice

Rafting, cascate di Kravice

Le cascate di Kravice, inoltre, rappresentano anche una idea per praticare rafting.
I continui spruzzi dell’acqua che si infrange ad alta velocità sugli scogli, si trasformano in adrenalina pura per tutti gli amanti di questo sport che attraversano tutto il fiume Trebizat per poi fermarsi poco prima dell’inizio delle cascate. 

Guida turistica della Bosnia ErzegovinaBosnia Erzegovina, guida turistica di viaggio
Bosnia Erzegovina, guida turistica di viaggio del paese nel cuore della penisola balcanica. Scopriamo Bosnia Erzegovina.

La natura delle cascate di Kravice

Cascate di Kravice

Tutto il circondario, inoltre, è avvolto da una natura fitta e rigogliosa. Il paesaggio quasi tropicale, dove la vegetazione cresce selvaggia, regalando a tutta la zona un aspetto selvatico e caratteristico.

Eppure, i visitatori più arditi non sono né quelli che praticano rafting, né quelli che si avventurano nella giungla bosniaca. I veri amanti dell’avventura andranno direttamente a sfidare l’ultrapotenza delle acque di Kravice per scoprire cosa si cela dietro la cascata.

Una splendida grotta naturale che soltanto i più folli riusciranno a visitare, e soltanto quando le condizioni meteorologiche lo permetteranno.

All’interno della grotta non troveremo soltanto le stalattiti e le stalagmiti dalle forme più strane, ma addirittura un vecchio vascello nascosto e un antico mulino.

Come siano finiti nella grotta è un arcano non ancora svelato: d’altronde, tutto ciò che accade nell’area è avvolto da un alone di mistero.

 

Scopri di più:

 

Condividi su: