Casa delle Teste Nere, il medioevo di Riga

La Casa delle Teste Nere, il medioevo di Riga in un edificio a suo tempo appartenente alla fratellanza le cui origini erano legate alla Lega Anseatica, uno dei simboli della città in uno degli edifici costruiti nel Trecento, poi ristrutturata nell'Ottocento e, a seguito dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, ricostruita nel dopoguerra. Visitare la Casa delle Teste Nere significa entrare in un angolo di storia con le sue lussuose sale che hanno conosciuto l'intero percorso di Riga, dall'epoca medioevale ad oggi. Ecco la Casa delle Teste Nere di Riga. 2 min


0
Casa delle Teste Nere, Riga
Condividi su:

La casa delle Teste Nere di Riga

icona-articoloSiamo nel cuore di  Riga, o meglio della  Città vecchia.
Qui, proprio nella Piazza del Municipio, troverete uno dei simboli della città, la Black Heads House o Casa delle Teste Nere.
Meravigliosa, sorprendente, unica. Sono solo alcuni degli aggettivi che possiamo spendere per definire questo insolito edificio.

Dove si trova la Casa delle Teste Nere di Riga:


[leaflet-map lat=56.947123 lng=24.1047092 zoom=17]



La casa è stata costruita nel Trecento, ristrutturata nell’Ottocento e, come quasi ogni edificio di Riga, distrutto completamente nella Seconda Guerra Mondiale.

Quella che infatti possiamo ammirare è una ricostruzione, anche se assolutamente fedele all’originale. E’ tra gli edifici più visitati di Riga.
Oltre alla meraviglia architettonica, l’edificio è stata la sede principale della Fratellanza delle Teste Nere.

La Fratellanza delle Teste Nere

La casa delle teste nere di Riga

La sua storia ci ricorda che questo era il luogo dove avvenivano gli incontri tra i commercianti e gli spedizionieri della città.
Più che altro, in realtà, qui si incontravano i giovani commercianti, quelli che generalmente non avevano moglie e figli a casa ad attenderli.
Il fatto di ospitare, quindi, giovani per lo più facoltosi aveva trasformato l’edificio in un luogo dove era solito organizzare eventi, trasformando il palazzo in uno dei luoghi di cultura per eccellenza.

Le Teste Nere erano parte della Lega Anseatica e, grazie alla prosperità che essa aveva portato alla città, anche la Fratellanza era ben vista e chiunque ne facesse parte godeva di fama e prestigio.

La funzione principale di questi locali era quindi diventata quella di essere sede di tutti gli avvenimenti che potevano essere ospitati a Riga.
Ben presto la città si sviluppò culturalmente e questa divenne la sede privilegiata dove assistere a concerti, conferenze, eventi e celebrazioni di ogni tipo.

L’interno della Casa delle Teste Nere

Riga, la Casa delle Teste Nere e la statua di Roland

Anche oggi l’edificio conserva la peculiare caratteristica di luogo dedicato alla cultura, proseguendo l’incessante attività di promozione culturale di Riga.

Visitare la Casa delle Teste Nere significa entrare in un angolo di storia con le sue lussuose sale, i suoi armadi storici e le sue cantine che hanno conosciuto l’intero percorso di Riga, dall’epoca medioevale a oggi.

Da non perdere al suo interno la più grande collezione di argenteria del Baltico, i meravigliosi lampadari di cristallo con cui le sale vengono illuminate, le armature e gli unici dipinti presenti sul soffitto nella sala delle celebrazioni. Da non perdere anche il piccolo teatro utilizzato durante alcuni avvenimenti.

Nei sotterranei avrete invece modo di vedere le antiche mura della Casa e ammirare alcune statue.


Scopriamo Riga

Viaggio a Riga, la capitale della Lettonia
Riga, il castello sul fiume Daugava
Cosa vedere nella Città Vecchia di Riga
Riga, il Monumento alla Libertà
Cattedrale della Natività di Cristo di Riga
Mercato Centrale di Riga
Museo dell’occupazione della Lettonia a Riga
Riga, benessere e relax nelle SPA

 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0