Cannes, guida di viaggio nella città del cinema


Cosa vedere a Cannes, veduta
Condividi su:

Guida di Cannes,
la città della Croisette

Tutti gli articoli della Francia

icona-articoloCirca 45 minuti di viaggio da ⇒ Nizza, Cannes è posta nella parte sudorientale della Francia, sul Mar Mediterraneo. Anticamente un villaggio di pescatori, la sua notorietà avvenne quando Lord Henry Brougham, il ministro della giustizia britannico, la scelse come nuova residenza dopo essere andato in pensione nella prima metà del 1800. Complice un clima mediterraneo e un contesto urbano caratterizzato da palme e lunghi viali, Cannes è nota per il suo lungomare della Croisette, quello che ospita il Festival del Cinema e che nel resto dell'anno rappresenta la passeggiata per eccellenza.

Cannes è una città turisticamente molto attiva in ogni periodo dell'anno anche se, naturalmente, sono le sue spiagge a richiamare il numero più alto di visitatori. Nei mesi meno caldi, Cannes riesce tuttavia a soddisfare altre tipologie di turisti, quelli più interessati all'offerta culturale e artistica oltre a quelli che preferiscono abbandonarsi nelle sue eleganti strade ad ammirare negozi o scoprire le tante viuzze che si aprono nel centro storico.

 

Cannes, la guida turistica

Cosa vedere a Cannes, veduta sul lungomare e sulla spiaggiaCannes è una città di piccole dimensioni ma non vi annoierete certamente. Sono ben 9 i km di costa con spiagge che affacciano su un mare cristallino che sicuramente farà venire voglia di gettarsi in acqua. Siamo in una città dove il lusso di certo non manca, una città di classe scelta da numerosi turisti che però riesce a essere seducente anche ad altre tipologie di visitatori, quelli interessati a scoprire anche i suoi lati più seducenti e nascosti.

 

La Croisette

Guida di Cannes, il lungomare della CroisetteBoulevard de La Croisette, la passeggiata sul lungomare, rappresenta una delle principali attrazioni della città. Sarete circondati da edifici in stile Belle Époque che con le belle giornate di sole sembrano luccicare, un viale di 2 km circondato da alberi di palma, con molti alberghi eleganti, caffè, negozi e ristoranti intorno. La fortuna di Cannes nacque nel 1834 quando l'ex cancelliere Britannico Lord Brougham si stava dirigendo verso l'Italia e gli fu impedito di entrare a Nizza in quello che allora era il Regno di Sardegna per un'epidemia di colera scoppiata in Provenza.
Qui è la sede del Palais des Festivals, quello che ogni anno nel mese di maggio ospita il Festival di Cannes, l'evento cinematografico più importante di Francia e tra i più noti al mondo.
Promenade de la Croisette è anche caratterizzato dal Vieux Port, lo storico porto cittadino posto ai piedi della collina del Suquet, il centro storico. Siamo nel luogo di ritrovo per eccellenza degli abitanti e dei turisti oltre che il punto da dove partono i traghetti per le Îles de Lérins o per una crociera anche di poche ore.

 

Le isole di Lerino

Cosa vedere a Cannes, Isole di LerinoPrima di continuare a conoscere Cannes, scopriamo le Isole di Lerino, una delle escursioni più ambite per i turisti di Cannes.
Sono giusto qualche miglio nautico di fronte alla costa di Cannes e rappresentano una tra le aree protette più interessanti della Costa Azzurra, ricca di fauna e di flora.
Sono quattro le isole, raggiungibili con una veloce traversata di appena 15 minuti dal Porto Vecchio di Cannes ma in un contesto completamente diverso rispetto al trambusto della città di fronte. Delle quattro solo l'isola di Santa Margherita e l'isola di St. Honorat sono quelle che meritano una visita. Le altre due, Île St-Férréol e Îlot de la Tradelière, sono di dimensioni ridotte e disabitate.
L’isola di Santa Margherita è la più visitata e vanta alcuni fantastici sentieri dove è possibile ammirare piante rare e avvistare uccelli migratori. L’isola è conosciuta per la leggendaria storia dell’Uomo nella maschera di ferro, che fu imprigionato nel vecchio forte per 11 anni. L’isola di Sant’Onorato si trova a poca distanza dal’isola Santa Margherita e ospita un monastero e una serie di piccole cappelle, intrise di anni di storia.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Piccardia, l’antica provincia nel Nord della Francia

Croisette Beach

Cosa vedere a Cannes, Croisette BeachAl vostro rientro la passeggiata su La Croisette proseguirà raggiungendo la spiaggia più famosa e conosciuta della città, l'omonima Croisette Beach.

Tra le spiagge più affollate, la Croisette Beach è quasi esclusivamente caratterizzata da stabilimenti, quelli riservati a clienti dei tanti alberghi di lusso posti proprio sul viale. Esistono tuttavia aree pubbliche e attrezzate con ombrelloni e lettini. La loro posizione, su una lunga baia riparata dai venti, garantisce una permanenza perfetta sia ai bagnanti che a coloro che vogliono semplicemente rilassarsi al sole.

Tra le altre spiagge si segnala Plage du Midi, spiaggia pubblica attrezzata e splendida vista sulle montagne. La trovate vicino al centro storico ed è una delle spiagge preferite dai giovani. Altra spiaggia pubblica è Plage de la Bocca, a breve distanza dalla baia di Golfe Juan.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Visitiamo Reims, la storica città della regione dello Champagne

Le Suquet

Cosa vedere a Cannes, le SuquetIl centro storico della città è il quartiere di Le Suquet, il cuore della città vecchia.
Caratterizzato da vicoli acciottolati e da edifici storici, siamo nel quartiere più antico della città noto per l'alta presenza di locali e ristoranti e per i suoi negozi di rue St-Antoin.
Lato sicuramente meno sfarzoso, Le Suquet si caratterizza per le sue strade in salita che conducono a imperdibili piazze e alla cui sommità si trova un castello in rovina del XII secolo. Oggi sede del Museo de La Castre, una volta raggiunto preparatevi ad ammirare delle vedute uniche della Croisette e del mare. Il quartiere storico era un avamposto romano i cui resti sono ancora parzialmente evidenti.
Sceglietelo anche se volete trovare un alloggio a breve distanza dal mare senza però i prezzi a volte anche esorbitanti del Boulevard de La Croisette.

Questo è anche il quartiere dove ha sede il Marché Forville, il mercato al coperto inaugurato nel 1934. Siamo in una struttura di poco meno di 3.000 metri quadrati al cui interno viene organizzato un mercato alimentare con diverse bancarelle di artigianato locale. Il lunedì viene impreziosito da uno dei mercatini delle pulci più frequentati nel sud della Francia, perfetto se volete acquistare qualche oggetto vintage o di antiquariato.

 

Eglise Notre Dame d’Espérance

Cosa vedere a Cannes, Chiesa di Notre Dame de l’EsperanceGiusto in cima al quartiere Le Suquet troviamo una delle chiese più importanti di Cannes, l'Eglise Notre-Dame de l'Esperance.

Riconoscibile per il suo alto campanile, la chiesa e il campanile annesso sono stati valorizzati come monumenti storici nel 1937 e rappresentano uno dei punti integranti della storia sia della città che del quartiere. Iniziata a costruire nel 1521, il suo completamento avvenne unicamente nel 1627, dopo oltre un secolo di lavori. Numerose furono infatti le interruzioni e la sua consacrazione è avvenuta solo il 23 marzo 1645. Realizzata in stile tardo gotico, la Chiesa di Nostra Signora della Speranza si riconosce per il suo portico in stile rinascimentale.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Eccoci a Rouen, il capoluogo della Normandia

Shopping a Cannes

Guida di Cannes, shoppingCannes è una delle migliori città in cui cimentarsi in rigeneranti sessioni di shopping.

La cittadina è infatti caratterizzata da interi quartieri dello shopping, da cui si diramano viali e vicoletti ricchi di negozi di vario genere, dalle boutique di lusso alle piccole botteghe artigianali. A Cannes esiste una vera e propria cultura dello shopping, pratica presa molto sul serio e svolta anche con grande passione, sia dai suoi residenti più agiati che dai turisti provenienti da tutto il mondo. Tanto è serio che esiste perfino un festival dedicato allo shopping.

Il Cannes Shopping Festival si tiene a cadenza annuale ogni primavera, tra marzo e aprile solitamente, ed è composto da sfilate ed eventi interamente dedicati al retail di capi d'alta moda. Nel mese di gennaio si organizza invece il Sales and the City, altro noto appuntamento dedicato allo shopping.

In città si trovano diverse zone più o meno importanti in cui potersi cimentare, anche per intere giornate, nello shopping. Il luogo più iconico è ovviamente la celeberrima Croisette, il trafficatissimo viale lungo cui si alternano decine e decine di negozi d'alta moda e boutique eleganti. Parallela alla Croisette si estende la non meno affascinante Rue d'Antibes, che al contrario cela un'atmosfera tipicamente francese, molto rilassata ed elegante. Tra negozi di interior design, locali chic e boutique sfarzose si verrà facilmente catturati per intere ore.

Verso il centro, a circa un isolato dalla Rue d'Antibes, si trova la trendy Rue Hoche, anch'essa molto francese ma dall'atmosfera decisamente rilassata e tranquilla. Raggiungendo la zona del porto vecchio, si trova la Rue Meynadier, caratterizzata da una caratteristica atmosfera settecentesca capace di trasportare indietro nel tempo i visitatori.

 

Condividi su: