1
Condividi su:

Cosa fare a Campitello di Fassa

→ Leggi tutti gli articoli del Trentino

icona-articolo

Ci troviamo a 1450 metri di altitudine, incastonata nel cuore della Val di Fassa, non molto distante sia da ⇒ Canazei che da ⇒ Mazzin, troviamo Campitello di Fassa. Ubicata ai piedi del Sassolungo e del Col Rodella, Campitella di Fassa è un’importante centro turistico per gli sport invernali, nonché il primo della Val di Fassa.

La cittadina, di piccole dimensioni, è infatti un’affermata meta turistica per tutti gli appassionati di sport. Non solo scii e neve: Campitello è conosciuta per i numerosi sentieri escursionistici e per la propria ricca enogastronomia, garantendo intrattenimento ai visitatori durante l’intero arco dell’anno. 
Pronti a scoprire le bellezze di Campitello di Fassa? Ecco cosa fare a Campitello di Fassa.

OneMag-logo
Link-uscita icona Vacanze in Val di Fiemme in Trentino, la montagna in estate

Cenni storici

Mappa di Campitello di Fassa
Mappa di Campitello di Fassa

La storia di Campitello ci riporta indietro nel tempo, sino al Neolitico. Risalgono infatti al 2000 a.C. i primi insediamenti umani nel territorio, anche se il centro abitativo cosi come lo conosciamo oggi sorge solo a partire dall’Alto Medioevo.

In epoca medievale, Campitello ebbe come referente politico il principato vescovile di Bressanone. La comunità della Val di Fassa si ribellò alle pressioni dovute dalla presenza (divenuta stabile) di un capitano e di un giudice, che di fatto governarono il territorio a proprio piacimento.

Nel corso dei secoli la città fu più volte vittima di grandi incendi, che distrussero gran parte del centro originale. La località divenne un comune indipendente solo nel 1956, quando si staccò ufficialmente da Canazei.

OneMag-logo
Link-uscita icona Dove sciare in Trentino Alto Adige, le mete preferite

Cosa fare a Campitello di Fassa

Cosa fare a Campitello di Fassa
Cosa fare a Campitello di Fassa

Il nostro viaggio tra le cose da fare a Campitello di Fassa comincia dal Sassopiatto, il ben noto gruppo dolomitico caratterizzato da spioventi (e scenografiche) pareti rocciose. Qua troviamo il Col Rodella, un piccolo colle dalla forma di un panettone, sede del centro sportivo Ischia, uno dei principali punti di riferimento per lo sport e lo svago in generale nella valle. Nel centro sportivo Ischia è possibile praticare arrampicata sportiva, calcio, ciclismo, basket e anche mini golf.

Un’interessante attività da praticare è quella del nordic walking, esperienza escursionistica dedicata ai più esperti. Con il nordic walking è possibile percorrere molti dei sentieri più impegnativi, spesso neanche solcati, per raggiungere le imponenti ville del Sassolungo. Verosimilmente è possibile praticare trekking e seguire uno dei tanti sentieri disponibili, anche in mountain bike

Voglia di sci nordico? Campitello vi offre Marcialonga, la più antica antica pista di sci nordico in Italia, il cui percorso si snoda (sia in discesa, che in salita) tra gli altopiani della Val di Fassa e Val di Fiemme. Gli appassionati di snowboarding invece possono godersi lo snowpark del Col Rodella, dotato di salti, rail e gobbe: il divertimento è assicurato!
Campitello di Fassa, con i vicini impianti sciistici, è annoverata come una delle più importanti località per le vacanze invernali di tutta Italia. Preparatevi a un viaggio indimenticabile.


 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

1