Cala Bianca, la spiaggia selvaggia della costa del Cilento

Cala Bianca di Marina di Camerota è una delle spiagge più belle d'Europa secondo molti turistiche che la classificano in assoluto come una spaggia paradisiaca. Siamo a Marina di Camerota, in provincia di Salerno, dove la spiaggia di Cala Bianca attrae per le sue acque limpide e cristalline, da sempre sinonimo di purezza e qualità. Qui il turismo è da diversi anni in costante crescita, grazie anche ad un territorio inserito tra i Patrimoni Mondiali UNESCO. Ecco Cala Bianca, la spiaggia selvaggia della costa del Cilento. 2 min


0
Cala Bianca, la spiaggia selvaggia della costa del Cilento
Condividi su:

Cala Bianca, la spiaggia immacolata
della Costa del Cilento

icona-articoloPremiata nel 2013 come migliore spiaggia da Legambiente, Cala Bianca si trova nel Parco nazionale del Cilento e Valle di Diano. La spiaggia di Cala Bianca è considerata una tra le più belle in assoluto di tutta l’Europa, posta in una zona, quella del Cilento, da poco riscoperta dal turismo.
La spiaggia di Cala Bianca si trova a Marina di Camerota, in provincia di Salerno.
Vuoi vivere un viaggio nel Cilento? Scopri Palinuro!

Un bagno nel Cilento

Cala Bianca, la spiaggia selvaggia della costa del Cilento

Le sue acque limpide e cristalline sono da sempre quasi un sinonimo di paradiso terrestre. Qui il turismo è da diversi anni in costante crescita, grazie anche ad un territorio inserito tra i Patrimoni Mondiali UNESCO. Ma non solo, ogni anno diverse sono le spiagge valorizzate dalla Bandiera Blu, sinonimo di balneazione di qualità.

Se ancora avete qualche dubbio su dove trascorrere qualche giorno di pace e serenità, questa è sicuramente una delle spiagge da prendere in considerazione.
E’ anche uno dei paradisi certi per coloro che amano i fondali, quindi per tutti i sub. Uno dei segreti di questa particolare bellezza è sicuramente data dall’esclusività del territorio.
Anche raggiungerla non è semplicissimo.

OneMag - Logo Micro
Amore al mare, le spiagge degli innamorati

Come raggiungere la Cala Bianca

Gli amanti del trekking potrebbero decidere di fare l’intero percorso da Marina di Camerota. E’ oltretutto l’esperienza migliore per scoprire la natura tipica della zona e contemporaneamente gustarsi, passo dopo passo, la meta.
In questo caso prevedete di partire con un abbigliamento consono, quello tipico più da trekking appunto che di mare. Vero però che una volta raggiunta la incredibile spiaggia, spogliarsi e buttarsi immediatamente nelle accoglienti acque sarà ancora più piacevole.
Prevedete una buona mezzora di cammino.

L’alternativa è naturalmente più semplice, ovvero raggiungerla via mare.
Evitate però di recarvici da soli, qua la sosta dei natanti è tassativamente vietata e la guardia costiera passa piuttosto di frequente.
Meglio a questo punto ricorrere al servizio navetta via mare che dal porto di Marina di Camerota vi permetterà di raggiungere, comodamente e senza alcun problema, la magnifica Cala Bianca di Marina di Camerota.

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0