Cosa vedere a Buckingham Palace

Londra | Cosa vedere a Londra, la guida completa

 

Icona articoloBuckingham Palace, il Palazzo di Buckingham, è la residenza ufficiale della famiglia reale britannica dal 1837. Il Palazzo è stato infatti voluto dal duca di Buckingham che lo fece erigere nel 1703 per poi venderlo a Giorgio III nel 1762. Il re di Gran Bretagna e Irlanda volle renderlo sua residenza privata, rimaneggiandolo e allargandolo. Pensato come regalo per la moglie, la regina Carlotta, alla sua scomparsa l'edificio passò in eredità al figlio Giorgio IV. Fu proprio lui a rendere Buckingham Palace il Palazzo Reale che oggi tutti conosciamo.

Sia Edoardo VII che Guglielmo IV nacquero a → Buckingham Palace e anche la regina Elisabetta II diede alla luce entrambi i suoi figli (il re Carlo e il principe Andrea) all'interno del palazzo. La regina Vittoria è stato il primo membro della famiglia reale britannica a governare da Buckingham Palace. Buckingham Palace è anche uno dei pochi palazzi reali abitati del mondo, oltre a essere sede di numerosi eventi storici. Qua vari leader mondiale hanno fatto almeno una visita e nelle sue sale si sono svolti i battesimi di tutti i membri della famiglia reale.

 

Cosa vedere a Buckingham Palace

Cosa vedere a Buckingham Palace di Londra, facciata

Buckingham Palace è aperto al pubblico solo dal 1993 e solo nei mesi estivi, almeno questo fino alla scomparsa della Regina Elisabetta II.

Il palazzo dispone di un totale di 775 stanze, di cui 19 sono sale di rappresentanza aperte al pubblico. Sono 52 le camere reali e quelle dedicate agli ospiti, mentre 188 sono le stanze del personale. All'intenro sono inoltre presenti un cinema, una piscina, una stazione di polizia e persino un ufficio postale con tanto di codice postale personalizzato.

Delle centinaia di stanze all'interno del palazzo, le più famose sono The Grand Hall, The State Dining Room (utilizzata da presidenti e primi ministri di tutto il mondo), The White Drawing Room (utilizzata come ricevimento reale room) e The Bow Room (usata per intrattenere gli ospiti durante i Royal Garden Party). La Sala del Trono è anche l'ambientazione per varie fotografie formali della famiglia reale. Imperdibili anche i giardini di Buckingham Palace, con oltre 350 diverse specie di fiori e anche un laghetto.

 

Il cambio della guardia

Buckingham Palace, il cambio della guardia
Il cambio della guardia di Buckingham Palace

Sono migliaia i visitatori che ogni anno si recano al Palazzo Reale inglese per assistere al Cambio della Guardia, visibile anche durante il periodo di chiusura alle visite. Fuori dalla cancellata di protezione del palazzo sono in tanti ad accalcarsi per ammirare una delle tradizioni più longeve dei britannici.

I militari della Guardia di Sua Maestà, la Queen's Guard, si esibiscono a suon di musica militare ma anche brani più pop in quella che è una tra le attrazioni gratuite di Londra più amate e apprezzate. Il particolare più classico che lo rappresenta è il famoso cappello noto come Bearskin, un simbolo londinese riconoscibile dalla sua altezza, dal suo colore nero e dall'inconfondibile pelo che lo ricopre.

Il Cambio della Guardia si svolge in realtà tra Wellington Barracks, St. James's Palace e Buckingham Palace ma il cambio effettivo avviene proprio davanti a Buckingham Palace.

La cerimonia dura in totale 45 minuti e inizia dal St. James Palace dove un distaccamento della Vecchia Guardia, coloro che andranno a riposto, verrà ispezionato dal capitano della Queen's Guard. Al termine, alle 11.30 la Vecchia Guardia incontra la Nuova Guardia, momento in cui i reggimenti si scambiano simbolicamente la chiave passandola tra capitani dei due plotoni.

 

Visita all'interno di Buckingham Palace

Cosa vedere a Bucingham Palace di Londra, internoVisitare l'interno di Buckingham Palace, come visto, non è sempre possibile.

In realtà qua non si viene solo per visitare l'interno o per assistere al cambio della guardia.
I sudditi, infatti, vengono più volte l'anno per assistere alle poche ma importanti uscite della famiglia reale, generalmente in occasioni speciali, quando si affacciano sul balcone della facciata centrale.

Al suo interno Buckingham Palace è di maestosa bellezza. Sono presenti ben 775 stanze suddivise tra 19 Stanze di Stato, 52 camere reali in cui vengono annesse anche quelle per gli ospiti, 188 camere dedicate al personale, 78 bagni e una sala cinematografica. Non basta: il Palazzo ha un meraviglioso e rigoglioso giardino con tanto di laghetto e una piscina.

Ovviamente solo una piccola parte è disponibile per essere visitata, ma considerate di dedicarci almeno un paio d'ore per vedere tutto quanto possibile.

  • Le camere di Stato: le 19 stanze di Stato sono quelle in cui la famiglia reale riceve gli ospiti in occasioni ufficiali. Qui sono presenti molti dei tesori della collezione reale, tra cui arredi pregiati di origine inglese e francese.
  • Tra le varie stanze avrete modo di ammirare la Sala del Trono, il Salotto Bianco e la Sala della Musica, dove vengono ufficializzate le onorificenze.
  • La Pinacoteca, infine, è la stanza dove poter ammirare alcuni dei dipinti della collezione reale, tra cui opere di Rembrandt e Canaletto.
  • Recentemente, dal 2002, è tornata visitabile anche la Galleria della Regina, dove sono esposti alcuni tra i pezzi più prestigiosi della Royal Collection.

 

Prezzo d'ingresso

Cosa vedere a Buckingham Palace di Londra, turisti all'ingressoPer le visite alle State Rooms gli adulti pagano un prezzo standard di £ 30 o £ 50 per l'offerta combinata Royal Day Out che permette di accedere anche alla Queen's Gallery e alle Royal Mews.

Per i giovani dai 18 ai 24 anni l'ingresso è di £ 19,50 mentre per i bambini l'ingresso ha un costo di £ 16,50. I minori di anni 5 entrano invece gratuitamente. Il biglietto combinato per 2 adulti e fino a 4 bambini ha invece un costo di £ 25. Ricordatevi che il biglietto è acquistabile unicamente on line, essendo il numero di ingressi contingentato.

Per visitare accuratamente Buckingham Palace occorreranno circa 2 ore e mezza.

Continua a scoprire Londra:

 

Ultimo aggiornamento 9 Ottobre 2022