Bruxelles: cosa fare e vedere nella capitale belga

Tra le cose da vedere a Bruxelles citiamo la Grand Place, una delle più belle d'Europa e inserita nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco, l'Ilot Sacrè, famosa per gli edifici come quello della Borsa in stile neoclassico, le gallerie d'arte, il Teatro Reale della Zecca e la chiesa medievale di Saint-Nicolas, l'Atomium di Bruxelles, la maggiore attrazione turistica di Bruxelles, il Museo del Fumetto e il Quartiere du Sablon. Scopriamo cosa vedere a Bruxelles. 4 min


0
14 shares
Bruxelles: cosa fare e vedere nella capitale belga

Cosa vedere a Bruxelles, la guida

icona-articoloBruxelles è una delle capitali europee che non sempre rientra tra le preferite da visitare in Europa.
La capitale belga è invece ricca di piazze, musei e luoghi che meritano assolutamente di essere vissute.
Da non perdere la Grand Place, una delle piazza più belle di tutta Europa, oppure passeggiare nel Museo di Belle Arti o ancora visitare il Quartiere degli antiquari. Bruxelles, vedrete, ha molto da offrire al turista e, una volta scoperta, sarà facile innamorarsi di questa capitale tutta da scoprire

Cosa vedere a Bruxelles

La Grand Place di Bruxelles

Cosa vedere a Bruxelles

Questa piazza è considerata una delle più belle d’Europa ed entra nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Il mercato dei fiori che si trova qui pieno di profumi e colori è semplicemente meraviglioso da visitare al mattino.

Ogni due anni si svolge l’evento che fa diventare la piazza un unico tappeto preparato con 600.000 fiori freschi.
Ci vogliono ben 4 ore di intenso lavoro e centinaio di lavoratori volontari. Nel 2018, appunto, è l’anno in cui si svolge questo evento. Siete tutti invitati dal 16 al 19 Agosto ad assistere a questa meraviglia.

La Grand Place è famosa anche per l’Hotel de la Ville (Municipio della città), il Museo della storia di Bruxelles, la Casa dei sarti e quella dei pittori, dove Victor Hugo visse nel 1852.
Ci sono moltissimi bar dove passare una piacevole serata degustando un’ottima birra belga.

Indirizzo: 1000 Bruxelles, Belgio

L’Ilot Sacrè di Bruxelles

Cosa vedere a Bruxelles, Grand Place

Questo quartiere si trova a nord della Grand Place ed è il cuore medievale della città.
L’Ilot Sacré è considerato la ‘città vecchia’ di Bruxelles. Pieno di vicoli occupati da negozi e ristoranti affiancati da imponenti palazzi d’epoca.

L’Ilot Sacré (l’Isola Sacra) è famosa per gli edifici come quello della Borsa in stile neoclassico, le gallerie d’arte, il Teatro Reale della Zecca e la chiesa medievale di Saint-Nicolas.
La Rue Neuve che si trova nel bel mezzo del quartiere è la via dello shopping. Qui si possono trovare eccezionali caffetterie dove fare una pausa tra un acquisto e l’altro.

OneMag-logo
Belgio, guida turistica di viaggio

Atomium di Bruxelles

Cosa vedere a Bruxelles

Tra le cose da vedere a Bruxelles indubbiamente rientra l’Atomium.
Questa struttura, criticata all’inizio, è la maggiore attrazione turistica di Bruxelles. L’Atomium viene paragonato alla Torre Eiffel che a suo tempo ha creato tanto scalpore da parte dei parigini.

L’opera è stata creata da André Waterkeyn e rappresenta un atomo in metallo in scala 1:165.000 milioni. Alta 102 metri e formata da 9 sfere che servono come spazi espositivi permanenti e temporali per i documenti grafici e multimediali.
Nella sfera superiore vi è un ristorante self-service a prezzi più che abbordabili.

Indirizzo: Square de l’Atomium, 1020 Bruxelles, Belgio

Il Museo del Fumetto

Cosa vedere a Bruxelles
Bruxelles, museo del fumetto

Il Belgio è la patria del fumetto.
Puffi, Tintin e Lucky Luke sono nati in questa piccola nazione e hanno fatto il giro del Mondo.

Il Centro Belga del Fumetto è uno dei luoghi dove si può ammirare tutto quello che riguarda l’arte del disegno e del raconto molto particolare come fumetto.
Le tavole originali, le riproduzioni dei personaggi e ben 25.000 volumi dei vari fumetti sono conservati in questo museo.
La città, di se stessa, è un fumetto unico con i vari personaggi che sbucano dai muri o dagli angoli delle case. Esiste un percorso turistico fatto di 30 murales con i personaggi più famosi del mondo del fumetto.

Indirizzo: Rue des Sables 20, 1000 Bruxelles, Belgio

Quartiere du Sablon

Cosa vedere a Bruxelles, quartiere Sablon

Questo quartiere viene considerato il più elegante della capitale. E’ una meta quasi obbligatoria per chi visita la città di Bruxelles.

Qui troviamo il Notre Dame du Sablon, la cattedrale in stile gotico, considerato il capolavoro dell’architettura.

La più antica pasticceria di Bruxelles, la Wittamer, aperta nel 1910 come una cioccolateria si trova qui. Adesso è famosa per le gaufre, un dolce a cialda, croccante fuori e morbido dentro assolutamente da provare.

La Maison di Chocolat, la Marcolini, che ha inventato le praline di Bruxelles trova la sede qui. I dolci che erano tanto noti in Belgio oggi si possono trovare nei posti più remoti del mondo.
Ultima attrazione è il mercato dell’antiquariato. Si svolge tutte le domeniche in bel mezzo di Place du Sablon.

Indirizzo: R. de Rollebeek, Bruxelles, Belgio


 


Like it? Share with your friends!

0
14 shares