Cosa vedere nello Bohuslän, Svezia

Tutti gli articoli della Svezia

Cosa vedere all'arcipelago Bohuslän, mappa
Icona articolo onemag

Non troppo distante da ⇒ Göteborg, l’aeroporto più vicino, la regione di Bohuslän è una tra le regioni più affascinanti della Svezia. Regione storica, si sviluppa lungo il Mare del Nord, un percorso di 160 chilometri sul mare che ha proprio inizio poco fuori Göteborg e che si concludere a Stromstad. Il territorio si compone di fiordi, coste rocciose ma anche borghi, quelli più tipici del paese, casette colorate interamente in legno. Il Bohuslän è tuttavia anche un arcipelago, circa 8.000 isole e isolotti che definiscono la settima area naturale più bella del mondo e che definiscono un territorio dove la vita va presa con assoluta calma.

Se avete scelto di visitare la regione di Bohuslän preparatevi ad ammirare le foche, in gran numero, spesso rilassate sulle coste. Lungo i tanti villaggi di pescatori avrete modo di assaggiare il pesce appena pescato, preparato subito spesso dagli stessi pescatori che ve lo faranno servire su semplici tavole imbandite. Se volete capire dove si trova la regione, cercate Uddevalla, la principale città di tutta la provincia, al confine con la Norvegia. Pronti a scoprire le cose da vedere nello Bohuslän?

 

L’arcipelago di Bohuslän

Cosa vedere nel Bohuslän, villaggio

L’arcipelago di Bohuslän è una delle mete turistiche più esclusive della Svezia sud-occidentale. La regione custodisce migliaia di isole e isolotti incontaminati caratterizzati da paesaggi idilliaci e villaggi marinari autentici. Raggiungere le isole dell’arcipelago è piuttosto semplice, grazie alla presenza di numerose compagnie di traghetti e battelli che operano lungo la costa. Il territorio, per quanto ampio, concentra le zone turistiche solo in alcune isole e città, che scopriremo di seguito.

 

Le Isole Koster

Isole Koster, BohuslänUn arcipelago incredibile, caratterizzato da una rigogliosa natura incontaminata e da piccoli villaggi dal fascino autentico. Ci troviamo ad appena due ore di viaggio da Göteborg, quando si accede alle Isole Koster si viene accolti da paesaggi naturalistici incredibili e panorami davvero mozzafiato. Gran parte delle isole è dichiarata riserva naturale e le acque circostanti sono parte integrante del Parco Nazionale Marino di Kosterhavet.

Le Isole Koster sono infatti poste proprio al centro del Parco Nazionale Marino di Kosterhavet e, trattandosi di luoghi sostanzialmente privi di autovetture, le principali attività che si possono organizzare sono strettamente legate alla natura. All’interno delle Isole Koster si estendono un gran numero di sentieri escursionistici e stupende piste ciclabili, alle quali si sommano le diverse attività marittime come il nuoto, lo snorkeling e il kayak.

Per raggiungere le isole occorre raggiungere la località di Strömstad, da cui si prende il traghetto “Kosterbåten” che permette di raggiungere direttamente le Isole Koster.

 

L’Isola Käringon

LIsola Käringon, SveziaIsola senza traffico dal fascino marinaro autentico, Käringön è un’altra meta turistica molto importante della regione di Bohuslän. Strade strette e casette di legno bianche, Käringön è una meravigliosa isola priva di autovetture che offre ai suoi visitatori numerose esperienze legate al mare. L’isola propone diversi ristoranti, negozi e hotel dai prezzi più o meno accessibili in grado di immergere i visitatori nell’autentica atmosfera marinara di questo tratto di territorio svedese.
Per raggiungere Käringön occorre recarsi a Tuvesvik, uno degli avamposti occidentali dell’Isola di Orust, da cui si prendere un traghetto passeggeri per Käringön, disponibile durante l’intero arco dell’anno. Dopo un viaggio di circa 40 minuti, tra grandi gruppi di foche e aspri scogli, si raggiunge questa isola dall’aspetto selvaggio e arido, con le sue numerose piccole case di legno aggrappate ai pendii delle colline. La vita si concentra soprattutto lungo il molo, dove si trova costantemente un via vai di gente tra la pescheria, il negozio di alimentari e i vari negozietti allestiti durante la stagione estiva.

 

Uddevalla

Porto di Uddevalla in Svezia

Uno dei principali centri urbani della costa occidentale svedese è Uddevalla, splendida città che fonde lo stile medievale a quello contemporaneo. Si tratta della città più grande della contea di Bohuslan e rappresenta il tipico punto di partenza per visitare l’arcipelago. In città sono disponibili un gran numero di hotel e strutture ricettive in grado di soddisfare tutte le esigenze e tutti i budget.

La città sorge in una posizione davvero spettacolare, a cavallo con un fiordo del meraviglioso arcipelago della costa svedese occidentale. Uddevalla è famosa per la sua bellezza e per il suo prestigioso lungomare, Uddevallabryggan: questa strada rigorosamente pedonale concentra molti dei siti d’interesse cittadini, offrendo panorami stupendi e numerosi negozi in cui cimentarsi in una rilassante sessione di shopping.

In estate, lo storico traghetto M/S Sunningen offre collegamenti tra la città e le isole circostanti, permettendo ai visitatori di scoprire facilmente la regione. Una delle più famose attrazioni di Uddevalla è il Museo di Bohuslan, uno dei più visitati della Svezia, interamente dedicato a questa splendida regione.

 

Continua a scoprire la Svezia: