Badesi, spiagge dal fascino californiano
in Sardegna

Leggi tutti gli articoli della Sardegna

Icona articolo onemagBadesi è una graziosa località della costa settentrionale della Sardegna, nota per il suo magnifico litorale di finissima sabbia bianca. Affacciata sul mare cristallino del Golfo dell'Asinara, Badesi si caratterizza per la sua atmosfera frizzante, immersa in contesto paesaggistico di alto livello. Si tratta inoltre della località che segna i confini occidentali della Gallura, prima di ⇒ Castelsardo in provincia di Sassari.

In questa gemma dal fascino autentico si ammira uno dei più bei panorami della costa nord in Sardegna, con vedute che nelle più belle e limpide giornate arrivano perfino alla Corsica.

Badesi, Sassari

Cosa vedere a Badesi, il litoraleBadesi è un comune di recente istituzione.

La località ottenne lo status di comune autonomo nel 1969, con un territorio comunale che si estende sino alle rive del fiume Coghinas, considerato il confine naturale tra l'Anglona e la Gallura.

Sono le spiagge la più preziosa risorsa di Badesi, nonché una magnifica caratteristica che testimonia la purezza di questa porzione di Sardegna, praticamente del tutto incontaminata. Queste spiagge arricchite da alte dune sono abbracciate dal mare cristallino e dall'ombra dei tipici ginepri, che conducono il visitatore all'interno della tipica pineta mediterranea.

A conquistare il cuore del turista però è più la calorosa ospitalità dei residenti, ben noti per aver reso Badesi un luogo informale dove potersi divertire spensieratamente.

L'industria del turismo a Badesi è giunta solo in tempi recenti, portando nella località diversi progetti e servizi per l'accoglienza dei visitatori. Ultima squisita nota che impreziosisce Badesi è il vino, il Vermentino di Gallura DOCG, prodotto dai vigneti che costellano i bordi della località.

 

OneMag-logo Santa Teresa di Gallura, vacanza a nord della Sardegna
Santa Teresa di Gallura, una cittadina elegante e distinta nell'estremo nord della Sardegna, è una località tra le preferite per una vacanza di mare. Passeggiare...

Le spiagge di Badesi

Cosa vedere a Badesi, la Marina di BadesiLa spiaggia è sicuramente la principale attrattiva della Marina di Badesi. Siamo nel tipico laterale della Gallura ma a differenza di altri tratti, costellati da piccole calette, qua troviamo ampie, vaste e lunghe spiagge di sabbia bianca che si protraggono per diversi chilometri.

Simile per certi versi al territorio della costa californiana, qui il litorale è delimitata dalle scogliere di Isola Rossa e della Spiaggia di Li Ferruli, il cui arenile si estende per ben 12 chilometri, con la Spiaggia di Li Mindi.

Il proseguimento è dato dalla Spiaggia di Li Junchi, la principale della cittadina. Siamo nel tratto sabbioso più lungo in assoluto, oltre 8 km che la pongono come la spiaggia più frequentata e attrezzata, con chioschi e ristoranti, oltre che punti di noleggio di catamarani e scuole di surf. Questa è anche la spiaggia che dal 2016 vanta l prestigioso titolo di Bandiera Blu FEE, assegnato per la qualità del mare e dell'arenile come per l'attenzione verso l'ambiente.

Altre spiagge Bandiera Blu sono quelle di Spiaggia Lunga e La Marinedda in Isola Rossa, e la pittoresca Costa Paradiso, che vanta invece la Spiaggia di Li Cossi e Cala Tinnari.

 

OneMag-logo Cosa vedere a Bosa, il colorato borgo sardo
Cosa vedere a Bosa, il colorato borgo in Sardegna, noto per il suo florido passato, che l'ha visto diventare città reale in epoca Aragonese e...

Cosa vedere a Badesi e dintorni

Cosa vedere a Badesi, abitazioni vicino il paeseBadesi offre anche alcune attrattive interessanti al di fuori dalle sue magnifiche spiagge.

A una ventina di minuti di strada si può visitare l'altrettanto pittoresco borgo di Castelsardo, una vera gemma della Sardegna settentrionale, una località arroccata su uno sperone roccioso in posizione mozzafiato a picco sul mare. Le stradine e i vicoli stretti trasportano il visitatore dal fondovalle al duecentesco Castello dei Doira, icona storica di questo luogo, a cui si aggiungono diversi palazzi storici e botteghe artigianali.

Merita anche una tappa escursionistica alla foce del fiume Coghias, un sito d'interesse comunitario per via del suo ecosistema particolarmente ricco di flora e fauna selvatica. I più allenati possono scegliere di risalire il fiume in canoa, esplorando così il più importante corso d'acqua di tutta la Sardegna settentrionale. Altrettanto interessanti sono le piste ciclabili e la ricca avifauna, un vero paradiso per gli amanti del birdwatching. Mentre un'esperienza completa a contatto con il fiume si può vivere attraverso battelli appositi che risalgono il fiume, habitat naturale di esotici uccelli rari.

Altra icona della località è Isola Rossa, un piccolo borghetto marinaro a cui si consiglia dedicare una passeggiata al tramontare del sole, ammirando le sue scogliere porpora e godendo dell'atmosfera piacevolmente romantica.

 

OneMag-logo Le più belle spiagge della Sardegna
Le più belle spiagge della Sardegna, tra le oltre 300 ne abbiamo selezionate alcune per la loro bellezza, quelle che devono assolutamente essere visitate. Come...

Cosa fare a Badesi

Per entrare in pieno contatto con la bellezza di questo tratto di costa è possibile vivere un'escursione in barca nel Golfo dell’Asinara.

Senza allontanarsi da Badesi si può anche decidere di fare un’escursione di una mezza giornata visitando l’affascinante Costa Rossa e le sue incantevoli calette, meta perfetta in cui praticare lo snorkeling.

Anche la pesca sportiva è un'attività ampiamente praticata nei paraggi di Badesi, come il surf e il windsurf, i più praticati sport della zona, particolarmente indicati nella vicina Spiaggia La Marinedda. In agosto e settembre le onde particolarmente alte offrono un'esperienza inebriante rara da trovare altrove nel Mediterraneo. Sono anche le settimane dove si svolgono le competizioni di surf con sportivi provenienti da tutto il mondo.

Nel periodo estivo numerose le feste e i beach party organizzati, tra cui il noto Carnevale estivo di Badesi, principale manifestazione periodica della località, che che coinvolge giovani (e non) in una coloratissima kermesse di maschere sarde tradizionali e lunghe sfilate di carri allegorici.

Completate la visita a Badesi dedicandovi all'assaggio dell'eccellente vino locale, possibile nelle diverse cantine della zona ma anche presenziando alle varie sagre organizzate nei dintorni durante l'intero arco dell'anno.

Continua a scoprire la provincia di Sassari: