Corea del Sud

Turismo in Corea del Sud, ecco le principali attrazioni da non perdere in Corea del Sud

Gyeongbok, il palazzo reale di Seul

Gyeongbok, il palazzo reale di Seul, un classico esempio di architettura coreana e in passato residenza reale costruito nel 1395 per la Dinastia Joseon. Oggi una buona metà della struttura è stata restaurata e riportata agli antichi fasti, come da cultura coreana. Da non perdere dal Palazzo di Gyeongbok anche la sede dell'esecutivo della Corea del Sud, la Casa Blu, oggi residenza del capo di Stato. Ecco cosa vedere nel Palazzo di Gyeongbok, Seul.

Quartiere Hongdae di Seul

Il quartiere Hongdae di Seul è tra i 24 quartieri della capitale della Corea del Sud che maggiormente attrae i giovani, grazie ad una atmosfera spensierata che è possibile vivere da queste parti. Nel quartiere Hongdae di Seul è situato nelle vicinanze dell'Università di Hongik dove è possibile ammirare le opere create dagli studenti e dagli artisti locali. Hongdae Young Street, la via principale del quartiere Hongdae di Seul è considerata il fulcro di tutta la vita notturna della città di Seul. Ecco il Quartiere Hongdae di Seul.

Mercato di Dongdaemun di Seul

Il Mercato di Dongdaemun di Seul è uno dei mercati più importanti della capitale della Corea del Sud, ricca di mercati dove oltre a fare shopping è possibile scoprire tanto della cultura e della storia della Corea. l Mercato di Dongdaemun è l'eccellenza dello shopping sudcoreano. Un intero quartiere di centri commerciali, negozi di ogni genere e, da non sottovalutare, i mercati tradizionali coreani. Dislocato su 10 isolati, quanto alcune delle città italiane, il Mercato di Dongdaemun di Seul rappresenta una delle cose da visitare nella capitale della Corea del Sud.

Il Cheonggyecheon di Seul

Cheonggyecheon è l'area urbana che ha avuto la più profonda riqualificazione di tutta l'Asia. Il Cheonggyecheon è infatti un torrente che attraversa l'intero centro di Seul, area che nel tempo si è degradata al tal punto da dover ricorrere ad una soluzione. La prima trovata, quella di costruire una superstrada e realmente messa in funzione, non aveva trovato il pieno appoggio dei cittadini che invece preferivano, come l'attuale Cheonggyecheon, una intera area verde attraversata da quello che è il percorso pedonale più lungo della città. Ecco il Cheonggyecheon di Seul.

Teatro Chongdong di Seul

Il Teatro Chongdong di Seul, aperto nel 1995, è una delle principali attrazioni culturali della capitale coreana e patrocinato dal Ministero della Cultura e del Turismo locale per promuovere sia la danza tradizionale che i vari strumenti musicali. Aperto dal martedì alla domenica, il Teatro Chongdong è raggiungibile in metropolitana, scendendo alle stazioni di Seodaemun, Gwanghwamun o City Hall. E' consigliata la prenotazione, considerando l'alta affluenza ed il numero ridotti di posti, 400. Ecco la guida al Teatro Chongdong di Seul.

Palazzo di Changdeokgung a Seul

Il Palazzo di Changdeokgung ha le radici storiche nel quindicesimo secolo e conserva lo splendore dell'ex residenza reale. Il Palazzo di Changdeokgung di Seul, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, risale al 15° secolo ed è internazionalmente celebre per per i suoi eleganti interni e per il suo giardino alberato che lo contorna. Scopriamo la storia e le caratteristiche del Palazzo di Changdeokgung a Seul, Corea del Sud.

Torre di Seul, il simbolo della città

La Torre di Seul è il simbolo della capitale della Corea del Sud nata nel 1969 come la trasmittente radiotelevisiva. La Torre di Seul è una delle più imponenti opere ingegneristiche dello scorso secolo, svettante ed ambiziosa, creata originariamente come impianto per le trasmissioni radiotelevisive nel 1969 con un'altezza complessiva di 237 metri. Oggi la Torre di Seul è sede di un osservatorio da cui si può godere di uno splendido panorama sulla città. Scopriamo la Torre di Seul.

Seul, la capitale dell’Estremo Oriente

Cosa vedere Seul, la capitale dell'Estremo Oriente, il fulcro della Corea del Sud con i suoi tanti edifici storici e culturali a contrasto dei tanti luoghi moderni di una città in continuo sviluppo. Siamo in una metropoli in continuo sviluppo dove è possibile coniugare il relax con la scoperta delle tante attrazioni turistiche ricche di cultura e tradizioni. Tra le cose da vedere a Seul troviamo cinque importanti palazzi ma il Gyeongbokgung, il Palazzo Reale è il più grande e maestoso. Da visitare a Seul anche i tanti musei e gli edifici religiosi della capitale della Corea del Sud.

Sokcho, la città al confine tra le due Coree

Cosa visitare a Sokcho, la città al confine tra le due Coree, ricca di bellezze naturali. Tra le cose da vedere a Sokcho citiamo il Goseong Unification Observatory, il luogo ideale dove vedere il Monte Geumgangsan, posto nella Corea del Nord, Haslla Art World, che occupa una superficie di oltre 100.000 metri quadrati, il Parco nazionale del Seoraksan, una immensa area verde di oltre 400 km quadrati con all'interno catene montuose, ed il Tempio di Sinheungsa, originariamente eretto nel 17° secolo. Ecco cosa vedere a Sokcho in Corea del Sud.

Cosa occorre sapere della Corea del Sud

Cosa sapere della Corea del Sud, lo stato asiatico abitato da oltre 51 milioni di persone confinante unicamente con la Corea del Nord, a livello terrestre. Nella nazione che ha ospitato le Olimpiadi invernali del 2018 merita, tra le cose da vedere, un quartiere Hanok, ovvero una serie di caratteristici angoli di città presenti in tutta la Corea del Sud, caratterizzati da vicoli tortuosi fiancheggiati da case basse con tetti in ardesia, oggi soprattutto adibiti a laboratori artigianali. Ecco cosa occorre sapere della Corea del Sud.

Come affrontare un lungo viaggio aereo

Come affrontare un lungo viaggio aereo, una piccola guida per superare le tante ore di volo senza avere problemi. Come prima regola, la più banale e la più scontata, è quella di valutare se è possibile affrontare il viaggio in una classe più confortevole. Partite quindi con dei vestiti comodi e in grado di non farvi sudare. Fate anche una piccola scorta di libri. Fate degli esercizi o passeggiate per l'aereo quando è possibile. Ricordate che è indispensabile dissetarsi durante il volo. Ecco come viaggiare sereni.