0
Condividi su:

icona-articoloQuinta città per popolazione in  Canada, Edmonton con i suoi oltre 900.000 abitanti è celebre per essere il capoluogo della provincia dell’Alberta, anche se seconda per popolazione. Come per gran parte delle metropoli canadesi, anche Edmonton è un gioiello turistico di eccellenza.
Una delle principali attrazioni di Edmonton è l’Art Gallery of Alberta.

Art Gallery of Alberta di Edmonton

Art Gallery of Alberta ad Edmonton

Parliamo della moderna galleria d’arte situata nel centro di Edmonton, che ospita sul migliaio di opere e cimeli d’arte, il tutto impreziosito da mostre temporanee e spettacoli teatrali d’eccellenza. L’AGA è senza ombra di dubbio uno dei più importanti simboli della città di Edmonton, caratterizzato da un architettura moderna, rappresentante già di sé un’opera d’arte di alta fattura.

Al suo interno sono ospitati 6000 opere d’arte, tra cui fotografie, opere scultoree, dipinti, fotografie, cimeli e molto altro ancora, realizzati sia da artisti contemporanei e che storici.

La sua storia ha inizio nel 1924, quando il preesistente Edmonton Museum of Arts aveva già raccolto una ricca collezione. Numerosi traslochi, cambi di nomi, ristrutturazioni hanno caratterizzato la storia dell’Art Gallery of Alberta.

Il percorso del museo si sviluppa su ben tre piani, ognuno caratterizzato da alcune delle più pregevoli opere d’arte presenti nel nord America. Vi sono in aggiunta anche numerose gallerie in cui è possibile osservare le peculiari opere di giovani artisti emergenti, canadesi e non.

Anche le attività non mancano: infatti i più piccoli possono godere di un’esperienza che li trasporterà nella storia dell’arte. Gli adulti invece, mercoledì sera, hanno la possibilità di partecipare agli workshop artistici, che prevedono corsi dell’incisione sul legno e sulle tecniche di collage.

Le collezioni

Edmonton, Art Gallery esposizione

Oltre due milioni sono il numero degli oggetti delle collezioni presenti nella Art Gallery of Alberta.

Nella sezione dedicata all’archeologia, quella più grande di tutto il museo, troverete i cimeli che raccontano la storia di Alberta di oltre 13 mila anni fa, con una raccolta di attrezzature necessarie per sopravvivere e cibarsi.
Da qua è quasi d’obbligo il passaggio nella sezione degli Studi Indigeni con una collezione che comprende quasi 18.000 reperti. Sono perlopiù datati dal 1800 ad oggi e sono custodite e rappresentate in collaborazione proprio con le comunità stesse per garantire una fedele presentazione al pubblico.

Nel padiglione dedicato alla Scienza della Terra è imperdibile la collezione di Geologia, iniziata nel 1962 e ad oggi ha portato a ben 23.000 il numero di rocce, minerali, meteoriti, gemme e fossili. Le specie minerarie provengono da oltre 80 paesi e rappresentano la più importante collezione in materia di tutto il Paese.
Nel padiglione dedicato alle Scienze della Vita riscuote particolare successo l’area di botanica.
Qua sono presenti oltre 150.000 esemplari tra cui ben 35.000 di piante vascolari ed il rimanente suddiviso tra esemplari di briofite e licheni. Qui troviamo infatti una vasta rappresentazione di tutta la flora presente in Canada e negli  Stati Uniti.

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17 mentre il giovedi chiude alle ore 20.00

Scopriamo Edmonton

Edmonton, la capitale dell’Alberta
Winspear Centre, la sala concerti di Edmonton
Visitare il West Edmonton Mall
Jurassic Forest di Edmonton, il parco preistorico

 

Condividi su:

Like it? Share with your friends!

0