Antigua, la città in Guatemala che convive con i vulcani

Antigua, la città in Guatemala che convive con i vulcani e che fa parte del Patrimonio dell'umanità dall'Unesco. Scopriamo Antigua in Guatemala.

Antigua, il Guatemala e i tre vulcani

In principio era Santiago de lol los de Guatemala ed era la capitale dello stato sudamericano al confine con il  Messico. Oggi è Antigua, una città creata per soddisfare i desideri dei turisti e dei cittadini guatemaltechi più facoltosi, che si colora con i muri degli edifici color pastello.

Una città che nel 1979 è stata dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e conserva il fascino dell’architettura coloniale, con esempi di arte barocca perfettamente conservati. Una città che convive con tre vulcani e custodisce i resti dell’antica capitale nel piccolo villaggio chiamato Ciudad Viejia.

I vulcani di Antigua

I tre vulcani sono il Volcán de Agua o Vulcano d’Acqua, così chiamato per aver avuto il cratere pieno d’acqua, l’Acatenango, da tempo inattivo, ed il Volcán de Fuego o Vulcano di Fuoco, perennemente in attività con costanti emissioni di fumo.

Cosa visitare ad Antigua

Antigua, Arco di Santa Catalina

Antigua è una città tranquilla e, con le numerose agenzie che organizzano ogni tipo di gita, è possibile visitarla facendo trekking, escursioni in bici ed anche a cavallo. La prima tappa, arrivando in città, è il Parque central, il cuore di Antigua. Su di esso si affacciano edifici molto belli ed è caratterizzato dalla fontana con le sirene che zampilla al centro del parco.

Ma il simbolo per eccellenza della città è l’Arco di Santa Catalina, costruito per consentire alle suore del convento adiacente di attraversare la strada senza essere viste. Un classico tra le fotografie scattate qui ritrae l’arco ed il Vulcano Agua alle sue spalle.

Guida turistica AntiguaAntigua e Barbuda, guida turistica
Antigua e Barbuda, guida turistica delle due isole del Mar Caraibico da visitare almeno una volta. Ecco cosa vedere ad Antigua e Barbuda.


L’edificio religioso più antico di Antigua è la Chiesa di San Francisco dedicata al Santo Hermano Pedro de San José de Betancourt qui seppellito, un missionario arrivato verso la metà del Seicento.

Il Convento dei Cappuccini è una meta tra le più amate della città. L’atmosfera tutt’intorno è tranquilla e la sua architettura è molto particolare. Una visita guidata permette di esplorarne gli interni e visitare le sale ed anche le celle dei religiosi.

Il mercato di Antigua

Antigua, il mercato

Come sempre i mercatini locali sono il posto migliore per conoscere il vero carattere del luogo. Ed Antigua offre ben due tesori del genere: il Mercado accanto alle rovine di El Carmen, aperto durante il fine settimana e formato da una serie di bancarelle con ogni tipo di oggetti.

Ed il Mercado de Artesanias, ossia il mercato dell’artigianato dove espongono direttamente gli artigiani. Qui i manufatti sono di qualità più alta come i prezzi. Ma invece di rinunciare ad un oggetto perché troppo caro, ricordatevi di contrattare: è un rituale imprescindibile che frutta ottimi sconti.

Scoprendo questi primi angoli della città inevitabilmente verrà voglia di esplorarla più a fondo lasciandosi, così, conquistare dal fascino moderno di una storia alla quale Antigua è rimasta fedele.

Scopri di più: 

La Paz, la capitale della Bolivia
San Jose, città costaricana

 

Condividi su: