10 luoghi da scoprire in Europa

10 luoghi da scoprire in Europa, 10 viaggi da percorrere per scoprire le bellezze del Vecchio Continente, dalla Croazia all'Irlanda senza sosta. Ecco i 10 luoghi da scoprire in Europa.

10 luoghi da scoprire in Europa

Sicuramente il traffico di turisti in tutta Europa si concentra nelle grandi città, come possono essere Milano, Parigi o Londra. Non vanno però trascurate le piccole mete, che spesso hanno molto da offrire ma lo mostrano timidamente.

Queste infatti sono principalmente piccole città di qualche migliaio di abitanti, ma spesso segnate dal loro grande valore storico, artistico e culturale.

Ecco quindi 10 luoghi da scoprire in  Europa.

10. Hvar, Croazia

10 luoghi da scoprire in Europa

La prima località si trova in Croazia, circondata dal Mar Adriatico. Si tratta infatti della città di Lesina, nella lingua locale “Hvar”, capoluogo  dell’isola omonima.

La città si è sviluppata nel Medioevo ed ottenne un’importante ruolo nelle rotte commerciali grazie all’impero veneziano, facendogli da porto.

Quello che però colpisce di Lesina è il paesaggio tipico del mediterraneo, ben visibile dai colli che affiancano la città. Questa inoltre, come tutta l’isola, è una ricercata meta turistica estiva, dove i visitatori troveranno locali, bar, ristoranti e ovviamente alberghi dove alloggiare, tutto lungo le splendide coste.

9. Kravice, Bosnia ed Erzegovina

10 luoghi da scoprire in Europa

Siamo ora in Bosnia ed Erzegovina, a sud-ovest dello stato e a pochi chilometri dal confine con la Croazia, dove si son formate le cascate di Kravice.

Queste splendide attrazioni naturali son formate dal fiume Trebižat che, grazie ad un distacco roccioso alto 28 metri, forma uno spettacolare anfiteatro acquatico.

Per gli amanti dell’acqua si consiglia la visita di queste cascate nel periodo estivo, dove è permessa la balneazione nelle piccole piscine adiacenti alle cascate.

8. Dinant, Belgio

10 luoghi da scoprire in Europa

Probabilmente non in molti avrete sentito parlare di Dinant, una piccola cittadina nel sud del Belgio, a qualche chilometro dal Parco Naturale Regionale delle Ardenne.

Questa città è nota per esser stata il luogo di nascita di Adolphe Sax, l’inventore del sassofono, ma una volta arrivati sarà ben altro a colpirvi.

Il paesaggio di questa città, infatti, è caratterizzato dalla maestosa Cattedrale di Notre-Dame, costruita in stile gotico nel 1200 circa, che si specchia nel fiume Mosa. Oltre alla cattedrale la città vanta centri storici importanti come la antica cittadella o il castello di Vêves.

Infine Dinant è caratterizzato da un’ottima cucina e una birra eccellente, motivi in più per fare una sosta in questa splendida città.

7. Abbazia di Kylemore, Irlanda

10 luoghi da scoprire in Europa

Immersa nel classico verde irlandese, l’Abbazia di Kylemore è un maestoso monumento neogotico situato nella città di Connemara.

La costruzione dell’edificio avvenne attorno al 1920 nel terreno del castello che porta lo stesso nome. All’interno potremo trovare maestose sale da ricevimento, una magnifica sala da ballo fornita di pavimento elastico, una biblioteca, uno studio e 33 camere da letto sparse per tutta la struttura

L’edificio ben conservato è oggi aperto al pubblico assieme ai suoi giardini, e ospita al suo interno un collegio femminile, assieme ad un ristorante e un laboratorio dedicato alla modellazione della ceramica.

6. Bohinj, Slovenia

10 luoghi da scoprire in Europa

Spostiamoci adesso sulle Alpi Giulie, in Slovenia, dove si estende il comune di Bohinj. Questo paese merita di esser visitato durante l’inverno, tra gennaio e marzo, quando apre la stazione sciistica.

L’altra attrazione principale che caratterizza Bohinj è il suo lago, il più grande della Slovenia. Questo splendido bacino lacustre infatti prende parte allo stupendo panorama che tutta l’area circostante offre, riflettendolo nelle sue acque cristalline.

Per gli amanti della natura interessati a far visita a Bohinj, dal lago partono numerosi sentieri che conducono ai monti vicini da cui godere il paesaggio immersi nella natura. E’ infine presente una funivia nel caso i sentieri sterrati non facciano il caso vostro.

5. Piran, Slovenia

10 luoghi da scoprire in Europa

Sempre restando in Slovenia, ma spostandoci all’estremo sud, sulle coste del golfo di Trieste, incontreremo la splendida cittadina di Piran.

La città conta circa 20 mila abitanti e si sviluppa in una piccola penisola circondata dal mar Adriatico. Questa nasce come antica città portuale, di cui ancora conserva la cinta muraria e le strette vie caratteristiche.

Questo paese merita assolutamente una visita, poiché possiede ancora oggi musei ed edifici che raccontano la sua storia a 360 gradi. Tra questi ricordiamo il Museo Nautico, l’Acquario e le fiere gastronomiche e le particolari architetture utilizzate nella costruzione della città.

4. Alberobello, Italia

10 luoghi da scoprire in Europa

La città di Alberobello sorge in Puglia, ad una ventina di chilometri dal mare adriatico. La città è dal 1996 patrimonio UNESCO grazie ai suoi trulli.

Infatti le circa 10mila persone che abitano il paese sorto nel XIV secolo abitano ancore nelle tipiche case costruite allora. Queste sono caratterizzate da una forma a cono e sono costruite in pietra calcarea estendendosi per la città in una pianta ad alveare. La città oggi conta quasi 1500 trulli.

Se siete intenzionati a visitare Alberobello, dovete sapere che in queste strutture tipiche sono presenti bar e negozi di souvenir, ma se volete soffermarvi per più giorni potrete provare l’esperienza di dormire in un trullo in uno dei tanti B&B.

3. Meteora, Grecia

10 luoghi da scoprire in Europa

Ci troviamo nell’entroterra della Grecia, a pochi chilometri dal fiume Peneo e a mezz’ora di macchina dalla città di Trikala. Qui sorge la località di Meteora, la cui traduzione letterale dal greco è “in mezzo all’aria”, e come vedremo questa zona ha preso seriamente il suo nome.

Meteora infatti è uno dei complessi di monasteri ortodossi più vasti e importanti di tutta la Grecia. Il suo nome è dato dalla posizione in cui sorgevano questi monasteri, posizionati in cima a ripide pareti rocciose in arenaria e difficili da raggiungere ancora oggi.

Il complesso originario comprendeva circa 20 monasteri ma oggi come oggi sono visitabili solo 6 di questi, che sono resistiti ad intemperie e rovina. Il sito è oggi patrimonio dell’UNESCO.

2. Sintra, Portogallo

10 luoghi da scoprire in Europa

Spostiamoci ora sulle verdi colline ad ovest di Lisbona, dove sorge la fiabesca città di Sintra che ospita quasi 400.000 abitanti.

Il paese è caratterizzato da colori vivaci che si distaccano dal verde delle colline circostanti, fino ad arrivare all’azzurro dell’Oceano Atlantico, su cui si affaccia la città.

Il comune è dal 1955 patrimonio UNESCO e nacque come punto di ritrovo di monarchi e aristocratici europei, assieme ad artisti e poeti. Questo fece si che arte e cultura all’interno della città ebbero modo di fiorire, dando vita a splendidi edifici come il Palácio da Pena o il Palácio Nacional.

Inoltre questa splendida cittadina è famosa per la festa dell’antiquariato e il festiva musicale internazionale, rendendola una meta turistica assolutamente da considerare per il periodo estivo.

1. Lofoten, Norvegia

10 luoghi da scoprire in Europa

Siamo nella parte più a nord della Norvegia, dove si estende nel mare omonimo l’arcipelago di Lofoten. Questa spettacolare zona offre splendide montagne innevate, fiordi profondi e lunghe spiagge adatte al surf e agli sport acquatici.

Il paesaggio infatti è molto vario ed è composto da piccole isole che ospitano cittadine, tutte munite di porto, e altre isole che si innalzano in montagne.

Questa varietà di ambienti fa si che trekking, sci, pesca, rafting e immersioni subacquee siano solo una parte degli sport praticabili in questo paesaggio così suggestivo. Inoltre le coste sono adatte al surf, rendendolo uno dei punti più a nord dove poter praticare lo sport.

Condividi su: