10 cose da vedere in Slovenia

10 cose da vedere in Slovenia | Slovenia, le dieci mete imperdibili


Condividi su:

Le 10 cose da vedere in Slovenia

Tutti gli articoli della Slovenia

Le dieci cose da vedere in Slovenia, mappa

 

Icona articolo onemag

La Slovenia è per gli italiani una delle più importanti destinazioni turistiche. Complice l’immediata vicinanza, quindi possibile da raggiungere in auto, la Slovenia è un paese molto vasto e ricco di luoghi d’interesse variegati e interessanti per soggiorni a lungo termine.

Dalla costa affacciata sul Golfo di Trieste, passando per la capitale Lubiana fino ad addentrarsi nel cuore boschivo della nazione, ricco di castelli, è praticamente impossibile non rimanere ammagliati dalla bellezza della Slovenia. Inoltre, la Slovenia è una destinazione sempreverde: in estate il breve tratto costiero regala alcune delle migliori spiagge dell’Adriatico, mentre in periodi più fretti gli altopiani si innevano inaugurando una lunga stagione sciistica. Il tutto, infine, viene impreziosito da un patrimonio storico e culturale di primo livello. Ecco cosa vedere in Slovenia.

Slovenia, le dieci mete imperdibili

Numero 10 (dieci) onemagLubiana

Le 10 cose da vedere in Slovenia, Lubiana

Cominciamo in bellezza il nostro viaggio tra le cose da vedere in Slovenia presso Lubiana, la più importante città del paese, nonché capitale slovena e antica città dal più ricco patrimonio culturale e storico della Slovenia. La città si sviluppa ai piedi di una serie di dolci ed eleganti creste collinose (lungo alcune delle quali si trovano antichi castelli), e vanta una delle più importanti università tra quelle dei paesi sul Mar Adriatico.

L’Università di Lubiana, sin dalla sua antica fondazione, attira eccellenti studenti da tutto il paese e da tutta Europa, conferendo alla capitale della Slovenia un’atmosfera molto vivace, dinamica e contemporanea. Alla vivacità dei giovani, Lubiana contrappone numerosi spazi verdi, parchi e giardini perfetti per essere scelti per relax, divertimento o per studiare.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Lubiana, cosa vedere nella capitale slovena

Numero 9 (nove) onemagPirano, l’elegante città delle saline

Le dieci cose da vedere in Slovenia, Pirano

Importantissima località da visitare in Slovenia è Pirano, l’elegante città delle saline, adagiata magnificamente lungo una stretta penisola nella regione dell’Istria. Pirano, nonostante le sue dimensioni relativamente piccole, è ampiamente considerata come una delle più belle città della Slovenia, caratterizzata da un centro storico variopinto e ben conservato.

Piran è stata in passata una vera superpotenza del sale, importante risorsa su cui per secoli basò l’intera economia locale, fino al recente avvento del turismo. L’immagine più caratteristica della località di Pirano è senza dubbio il suo lungo molo, abbracciato da antichi edifici storici di fattura veneziana. La Serenissima, infatti, fu la repubblica che maggiormente modellò la cittadina di Pirano, conferendole in gran parte il suo odierno aspetto.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cosa vedere a Pirano, la città delle saline

Numero 8 (otto) onemagBled, lago e città ai piedi delle Alpi Giulie

Le 10 cose da vedere in Slovenia, Bled

Altra splendida cittadina di piccole dimensioni è Bled, lontana dalla costa adriatica, in quanto è adagiata lungo i bordi di un lago turchese nell’area nord-occidentale della Slovenia. Popolata da circa 8 mila residenti, Bled è il gioiello sloveno delle Alpi Giulie, bagnato dall’omonimo lago di Bled, e si caratterizza per il suo rinomato castello medievale che vigila da una scogliera rocciosa su tutto il territorio. Di particolare pregio è anche il Parco Nazionale del Triglav, la gola di Vintgar oppure il lago di Bohiny, alternativa lacustre meno nota del lago di Bled.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cosa vedere a Bled, il lago e la città delle Alpi Giulie

Numero 7 (sette) onemagIdria, il gioiello incastonato nella valle

Le 10 cose imperdibili in Slovenia, Idria

Giusto a due passi dal dal confine italiano troviamo la cittadina di Idria, talvolta riportata anche con il toponimo Idria Superiore. Oggi casa di circa 11 mila abitanti, Idria è una città sparsa che sorge lungo verdi e strette vallate abbracciate da lunghe file di colline dalla vegetazione lussureggiante. Infatti l’intero perimetro di Idria è completamente ricoperto da una fitta macchia boschiva, al cui interno si sviluppano una serie di sentieri e percorsi escursionistici d’eccellenza.

Il centro storico, invece, nonostante le sue dimensioni relativamente piccole, vanta un ricchissimo patrimonio architettonico, composto da edifici rinascimentali e storici palazzi variopinti. Idria deve la sua notorietà principalmente alle sue miniere di mercurio, ora in disuso, uno dei pochi luoghi al mondo dove il mercurio si può trovare sia nella forma liquida sia come solfuro.

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cosa vedere a Idria in Slovenia

Numero 6 (sei) onemagCerknica e il suo peculiare lago

Le 10 cose da vedere in Slovenia, Cerknica

La città di Cerknica (Circonio, in italiano) si sviluppa per ben 250 chilometri quadrati di gran parte a ridosso di una collina. Il comune di Circonio è il risultato dell’unione di ben 64 insediamenti, tra borghi, villaggi e cascine, definiti da molti turisti come dei veri gioielli del turismo in Slovenia. Sarà anche una breve passeggiata lungo la costa del particolare lago pluviale per concepire la bellezza ed il fascino che possiede quest’area. Nella stagione invernale Circonio, con le file di alberi e viali imbiancati, regala un’atmosfera di completa serenità silenzio assoluto. In estate, invece, Circonio regala una foresta dipinta da una colorazione smeraldina stupenda e da quel brusio di animali ed onde che caratterizza il tutto.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cerknica e il suo peculiare lago

Numero cinque (5) OneMagCaporetto, la città slovena della celebre battaglia

Le dieci cose imperdibili in Slovenia, Caporetto

Caporetto è la città che forse ha avuto maggior rilevanza in Slovenia durante la Prima Guerra Mondiale. Caporetto, Kobarid in sloveno, è stata infatti teatro dell’omonima battaglia, avvenuta al confine con la provincia di Gorizia e particolarmente significativa per le vicende della Grande Guerra. Questa battaglia è stata tanto importante che gli storici la definiscono come  la disfatta di Caporetto, fu una delle più grandi sconfitte mai subite dall’esercito italiano. Furono oltre 40 mila i soldati italiani morti in questa battaglia, mentre più di 365 mila furono resi prigionieri.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Caporetto, la città slovena della celebre battaglia

Numero 4 (quattro) OneMagCelje, la terza città per abitanti in Slovenia

Le 10 cose da vedere in Slovenia, Celje

Il nostro viaggio diventa via via che proseguiamo sempre più interessante. Abbiamo scelto di proporvi la magnifica Celje, la terza città della Slovenia, situata nell’area orientale del paese. Celje completa il trittico dell’eccellenza storica-culturale della Slovenia, dato che si trova a metà strada tra la capitale Lubiana e la città di Ptuj, la più antica della Slovenia.

Celje è una destinazione interessante da scoprire in un weekend fuori porta, facilmente raggiungibile in auto dall’Italia, offrendo ai propri visitatori un ricco ed affascinante viaggio nella storia e della natura, meta perfetta per coloro che amano passeggiare all’aria aperta, mangiare bene e scoprire castelli e tesori archeologici.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona  Cosa vedere a Celje, la città slovena dei conti di Celje

Numero 3 (tre) OneMagIl castello di Predjama

Le dieci code imperdibili in Slovenia, il castello di Predjama

Il Castello di Predjama sorge a brevissima distanza dalle celebri Grotte di Postumia (che scopriremo nella prossima tappa). Si tratta di un pittoresco maniero che si sviluppa lungo una parete verticale di 123 metri, vantando una storia antica di oltre 800 anni: un vero e proprio fortino inespugnabile considerato come una delle massime opere ingegneristiche del medioevo. Giusto alle spalle del Castello di grotta più grande al mondo si nasconde una rete di gallerie segrete, rendendo ancor più suggestivo il proprio viaggio. A detta di molti è uno dei dieci castelli più belli del mondo.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona Lubiana, 4 musei da non perdere nella capitale slovena

Numero 2 (due) OneMagLe Grotte di Postumia

10 cose da vedere in Slovenia, le Grotte di Postumia

Siamo quasi giunti al termine del nostro incredibile viaggio. Per la penultima tappa in Slovenia abbiamo deciso di proporvi le Grotte di Postumia, descritte da molti come le grotte più affascinanti del mondo dalle imponenti sculture calcaree e dal variegato mondo animale. Questo suggestivo paradiso speleologico può essere scoperto attraverso un apposito trenino sotterraneo, potendo vedere da vicino fiumi sotterranei ed enormi sale considerate uno dei più importanti luoghi di ricerca geologica in Europa nonché culla della speleobiologia mondiale.

 

OneMag-logo
Link-uscita icona Ponte dei Draghi a Lubiana

Numero 1 (uno) OneMagIl Parco nazionale del Triglav

Le dieci cose da vedere in Slovenia, Parco nazionale del Triglav

Concludiamo in bellezza il nostro viaggio tra le 10 cose da vedere assolutamente in Slovenia presso il Parco Nazionale del Triglav, che si estende per un totale complessivo di 880 chilometri quadrati, pari al 4% della superficie totale del paese. Quello del Triglav è il più prezioso e importante dei parchi nazionali sloveni, istituito per preservare la ricca biodiversità per cui è ben noto. Sono posti severi divieti e regolamenti per chi decide di visitarlo, primo tra tutti il non lasciare rifiuti in giro, ma è anche vietato raccogliere fiori e appiccare fuochi. È possibile campeggiare, ma solo in determinate aree prestabilite.


 

Condividi su: